ricordi d’infanzia e un castagnaccio arancione

Chi si ricorda di quando da bambini si comprava la farina di castagne in una bustina di carta oleata per 5£, accompagnata da una cannuccia sottile di dimensioni ridottissime? Erano gli anni ’60, era la merenda autunnale e invernale che ci accompagnava durante la visione di certi filmoni dell’oratorio: storie di santi, di imperatori romani, storie della mitologia greca. Era facile strappare l’angolo della busta, infilare la cannuccia e aspirare lentamente la farina che ci andava a impastare il cavo orale fino al primo intervallo (allora i film avevano tre tempi e due intervalli) dove correvamo tutti alla fontanella fuori dalla sala per poter bere dell’acqua, altro che bibite gassate! Costavano troppo e, con le poche lire di mancia che avevamo la scelta di come spenderle in quel pomeriggio domenicale era fatto di attenti e accurati calcoli. Le caramelle Golia comprate “sciolte” costavano 1£ l’una, ma non essendoci più la monetina da 1£, bisognava per forza investirne almeno 5£ e comprare così ben cinque caramelle gommose che si attaccavano ai denti, e per questo duravano di più. Poi c’erano le terribili fragolone rosse colorate con chissà quale chimico che erano veramente carissime ben 20£ l’una. Decurtavano fortemente il tuo budget, ma erano veramente invitanti, zucchero a volontà e un gusto che con la fragola non ci azzeccava per niente. Dita delle mani rosse per una settimana. Sembra di parlare di secoli fa! Tornando al castagnaccio, come si divaga velocemente nei ricordi, questo era venduto dal panettiere, che lo tagliava in rettangoli, lo pesava e te lo consegnava in un foglio di carta unta. Era il dolce più facile da acquistare, la vera pasticceria era solo per un’occasione speciale.

arance di Contadini per passione"Adoro preparare il castagnaccio, mi piace il suo odore che esce dal forno mentre cuoce, mi piace vedere la sua rustica crosta crepata e il suo morbido interno. Quella di oggi è una delle versioni che mi diletto a provare e sperimentare. L’occasione è stata l’arrivo di una cassa di arance Washington Navel, che ho acquistato da “Contadini per Passione”: un aranceto nella valle del fiume Verdura, in Sicilia. castagnaccio arancione rubatoSi tratta di un’arancia a polpa bionda senza semi. Ho utilizzato il succo delle arance e ho aggiunto gocce di cioccolato fondente. Arancia e cioccolato sono un’accoppiata formidabile, si sa! Un vero successo, ce lo siamo divorato tutto chiacchierando piacevolmente: perché il castagnaccio è un dolce che ti fa sentire a casa.

il castagnaccio arancione

Ingredienti:

-500 gr. farina di castagne

-200 ml. di succo d’arance Washington Navel + la loro buccia grattugiata

-550 ml d’acqua

-70 g. uvetta

-10 g. pinoli

-35 g. di gocce di cioccolato fondente

-3 cucchiai d’olio e.v.o.

-un pizzico di sale

Procedimento:

castagnaccio arancionegrattugiare la buccia delle arance e spremerle. Portare a volume 750 ml. con acqua. Alla farina setacciata aggiungere un pizzico di sale e la buccia delle arance. Versare lentamente il liquido, mescolando facendo attenzione che non si formino grumi. Ammollare l’uvetta dopo di che aggiungerla all’impasto sempre mescolando. Infine unire le gocce di cioccolato e due cucchiai d’olio. Mescolare. Versare il tutto in una teglia rivestita di carta da forno e infornare a 160-180°C. Dopo circa 25 minuti, spennellare la superficie con ancora un cucchiaio d’olio al quale si saranno aggiunte ancora delle gocce di cioccolato e i pinoli. Continuare la cottura per 20 minuti. Lasciar raffreddare e gustare leccandosi le dita!

Annunci

2 commenti

    Trackback

    1. la vecchia torta di carote e un nuovo aiuto in cucina | broccolo&carota
    2. torta di mele leggera, leggera | broccolo&carota

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    Free Animals, Loved & Respected

    There are no words to justify the extermination Animal

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Nel Mondo del Giardinaggio

    Giardinaggio, natura e tanto altro!

    conilsennodipoi

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Izy Hossack - Top With Cinnamon

    Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

    La dispensa verde

    Ritorno agli antichi saperi della cucina

    LM

    cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

    LACUCINADILUX

    mangia bene!! vivrai meglio...

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    ____________Mille Nuovi Orizzonti__________

    Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

    londarmonica

    uno specchio sulle possibilità

    GasDelSito

    gruppo di acquisto solidale

    feel free, naturalmente, gluten free

    Il buon cibo è anche gluten free

    Briciolanellatte Weblog

    Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

    ravanellocurioso

    Chef Anarco Vegan

    la tana del riccio

    ..with my own two hands..

    Le delizie di Feli

    A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

    Passato tra le mani

    Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

    Free Animals, Loved & Respected

    There are no words to justify the extermination Animal

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Nel Mondo del Giardinaggio

    Giardinaggio, natura e tanto altro!

    conilsennodipoi

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Izy Hossack - Top With Cinnamon

    Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

    La dispensa verde

    Ritorno agli antichi saperi della cucina

    LM

    cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

    LACUCINADILUX

    mangia bene!! vivrai meglio...

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    ____________Mille Nuovi Orizzonti__________

    Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

    londarmonica

    uno specchio sulle possibilità

    GasDelSito

    gruppo di acquisto solidale

    feel free, naturalmente, gluten free

    Il buon cibo è anche gluten free

    Briciolanellatte Weblog

    Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

    ravanellocurioso

    Chef Anarco Vegan

    la tana del riccio

    ..with my own two hands..

    Le delizie di Feli

    A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

    Passato tra le mani

    Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

    la balenavolante

    ricette vegan, autoproduzione e libri

    Parole Vegetali

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Salutiamoci

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: