BUON ANNO! 2013

Come da tradizione, al passaggio dal vecchio al nuovo anno, le lenticchie non possono mancare sulla tavola. Le mie sono vegane e un po’ indiane. Le ho accompagnate con della polenta e della catalogna ripassata.

Ve le presento come un piatto da bimbi perché quello che mi/vi voglio augurare per il nuovo anno è di tornare un po’ bambini. Loro hanno grandi risorse per ogni difficoltà perchè non hanno paura, sono curiosi della vita, vedono le cose con uno sguardo dagli occhi limpidi, ogni cosa è stupore e meraviglia, ascoltano con attenzione e interesse, dicono sempre quello che pensano, regalano sorrisi e abbracci.

lenticchie

Ingredienti per 3-4 persone:

-210 g. lenticchie

-2 carotela meravigliosa1

-2 gambi di sedano

-1 cipolla rossa

-1 spicchio d’aglio

-800 ml. acqua

-sale q.b.

-1 cucchiaino di curcuma

-1/2 cucchiaino di paprika

-4 chiodi di garofano

-1 foglia d’alloro

-olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

le lenticchie che ho usato non hanno bisogno dell’ammollo e devo essere solo lavate sotto il getto dell’acqua fredda. Per la loro cottura ho utilizzato la pentola a pressione, riducendo così i tempi a circa 12 minuti. Dolce la vita! Nella pentola sistemate l’olio e aggiungete la curcuma, i chiodi di garofano l’alloro e la paprika. Mescolate bene. Poi aggiungete la cipolla tagliata sottilmente, lo spicchio d’aglio tagliato a piccoli pezzi. Mescolate. Lavate e mondate le carote e i gambi di sedano tagliandoli a piccoli pezzi e uniteli. Mescolate e gettate le lenticchie con l’acqua. Non salate ora: salerete il tutto alla fine della cottura. Non vi resta che chiudere la pentola a pressione e lasciar correre il tempo necessario. Se dovesse risultare troppo acquoso, lasciate consumare un po’ a fuoco alto.

polentabuon 2013 !

Ingredienti:

-250 g. farina di mais

-sale q.b.

-acqua q.b.

Procedimento:

far bollire l’acqua, aggiungere il sale e poi lasciar scivolare la farina di mais nell’acqua poco alla volta mescolando, in modo che non si formino i terribili grumi. Ogni farina ha la sua quantità d’acqua necessaria quindi controllate sul pacchetto cosa vi viene suggerito. Quanto siete golosi di polenta? Non vi preoccupate se ne fate un po’ di più si può facilmente riciclare il giorno dopo!

catalogna ripassata

Ingredienti:

-500 g. catalognala meravigliosa2

-sale q.b.

-1 spicchio d’aglio

-peperoncino

-olio e.v.o. q.b.

lavate e mondate la catalogna. Cuocetela in acqua bollente leggermente salata. Scolate bene. In un tegame aggiungete dell’olio, uno spicchio d’aglio e un po’ di peperoncino. Lasciate insaporire, poi togliete l’aglio: attenzione che non bruci! Gettate la catalogna, salate e lasciate saltare, mescolando.

A questo punto non vi rimane che giocare! Costruite casette, paesi lontani, città misteriose, boschi incantati, giardini fioriti…e metteteli in tavola.

Buon 2013 !!!!

1 Commento

  1. Paolo

    Buon Anno!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Flexitarian & Baking Recipes from Londoner, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: