pacchettino di miglio

Con il mese di gennaio Salutiamoci ci propone il miglio. Lo conoscete? Il miglio ha molte proprietà, qui troverete tutte le informazioni: io vi ricordo solo che è senza glutine!

Mangiarbene

Siamo gentilmente ospitati da Federica di Architettarte

Ecco che la befana ci porta un… pacchettino di miglio

Era molto tempo che non cucinavo il miglio. Questo no-contest mi ha dato l’occasione di sperimentare una ricetta nuova. In realtà, ho adattato una ricetta che realizzo con il riso. Il risultato è stato ben apprezzato: tutto spazzolato!

Ricordo che, la prima volta che ho proposto il miglio, il commento dei miei figli fu “Non siamo mica uccellini!”. Beh, forse avevano ragione in quell’occasione non era venuto un granché! Ho scoperto in seguito che era molto gradito se passato in forno. Un buon espediente per far mangiare più verdura ai ragazzi e non solo.

pacchettino di miglio

Ingredienti:

-300 g. di migliopacchettino di miglio

-2 limoni -succo e buccia- BIO

-2 porri

-sale q.b.

-30 g. di semi di girasole

-olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

per prima cosa lavate i porri, conservate la parte verde vi servirà per fare il fiocco del pacchetto. Tagliate la parte bianca dei porri facendo pezzetti di circa 3 cm. e poi tagliateli a metà senza romperli troppo. Spremete i limoni e grattugiatene la buccia. Lavate il miglio sotto il getto dell’acqua fredda mescolandolo. Scottate la parte verde dei porri in acqua calda, tenete da parte l’acqua la useremo per cuocere il miglio. In una pentola versate un po’ d’olio e.v.o. e aggiungete il miglio, mescolate lasciandolo tostare. A questo punto coprite il miglio con l’acqua che avete tenuto da parte, salate e mescolate. Il miglio cuoce come un risotto in circa 15 minuti. Aggiungete i porri (parte bianca), sempre mescolando. Quando saranno a metà cottura versate il succo dei limoni e ancora dell’acqua se necessario. Aggiustate di sale. Solo alla fine della cottura aggiungete la buccia dei limoni. Ora il miglio è pronto. Sistemate sul fondo di una teglia da forno i semi di girasole e versateci sopra il miglio. Irrorate con un filo d’olio e mettete in forno a 180°-200°C per circa 10 minuti. Quando sarà ben dorato, sistematelo in un piatto di portata rovesciandolo, si vedranno così i semi di girasole. Con la parte verde dei porri decorate il vostro pacchettino.

Annunci

2 commenti

  1. Lo

    che bella idea confezionarlo come un regalo speciale…la bontà del miglio è proprio un dono 🙂 grazie per la ricetta

Trackback

  1. migliotto giallo con ceci neri | broccolo&carota

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: