venerdì uggioso e tre ricettine lampo per bambini

Ieri, di nuovo, un pomeriggio piovoso, grigio, di quelli da passare a cuccia! Gaia è arrivata con l’ombrello giallo, le scarpette rosse, gonna e maglietta bianca: Mary Poppins! Arriva ed è un raggio di sole con la sua allegria! Ti mostra l’ombrello, le scarpe, la gonna, che va portata bassa, lo dice la mamma! Che facciamo oggi? Abbiamo letto storie accoccolate sul divano. Abbiamo fatto yoga sul tappeto in camera a piedi nudi. Gaia ha fatto la tana insieme a Tiffany sotto il tavolo, sistemandole il cuscino sotto la testa. Tiffany mi guardava con quegli occhi pazienti e dolci che solo un labrador ha. –Fai qualcosa, sono preoccupata… come finirà questo gioco? Poi, come sempre, abbiamo cucinato. Oggi vi offriamo un intero menù…

Questa settimana è stata molto piena: non ho avuto tempo di fare la spesa e così il menù del venerdì è stato un menù di recupero delle ultima cose che avevo in frigorifero. Sarà capitato anche a voi! Quando cucino i finocchi, conservo in frigorifero le loro estremità, le loro barbe e le parti esterne quando ne ho una certa quantità mi preparo sempre una minestra; e questo lo avete già letto qua.

vellutata di recupero dei finocchi 2 con latte di cocco

Ingredienti per una nonna e una bimba:

-540 g. di scarto dei finocchi (gambi, barbe, foglie esterne) lessatiP1030544

-200 g. di latte di cocco

-sale q.b.

Procedimento:

lavare la verdura. Lessatela in pentola a pressione in poca acqua per circa 12 minuti. Passatela prima al mixer, poi con il passaverdura in modo da ridurre ed eliminare le parti più fibrose. Aggiungete il latte di cocco, salate. Noi l’abbiamo mangiata tiepida: buonissima. Gaia ha chiesto il bis e ha scartato solo un piccolo filamento di fibra. Brava la nonna! 😉 Più facile e più veloce di così! 2È piaciuta molto. E’ un modo per recuperare anche una parte “meno nobile” di una verdura. La foto non è certo quella di un piatto goloso ma vi assicuro che è una vera bontà. Gaia mi guarda, la bocca piena, il piatto vuoto… – Cosa mangiamo adesso?

carote, porro e zenzero

Ingredienti per una nonna e una bimba:

-1/2 porro2 carote porro zenzero

-3 carote

-3 cm. di radice di zenzero

-olio q.b.

-sale q.b.

Procedimento:

lavate le carote e privatele della buccia. Tagliatele a dadini. Lavate e mondate il porro. 3 carote porro zenzeroTagliatelo a rondelle. Sbucciate la radice di zenzero e tagliatela a fettine sottili. In una padella versate l’olio e aggiungete il porro, le carote e lo zenzero. Salate. Coprite e lasciate cuocere coperto: le carote devono rimanere croccantine.

– Nonna, mi pizzica un po’ la bocca, però è buono. C’è ancora anche per me?

Non datemi dell’assassina perché le ho dato lo zenzero da mangiare! In realtà i pezzetti di zenzero nel suo piatto erano solo tre! Gaia ha sentito il pizzicore ma anche il buon sapore di questa radice così preziosa per la nostra salute! Se avete i bambini sempre raffreddati un po’ di zenzero potrebbe aiutarli, senza esagerare!

frullato di banana

Per quanto riguarda il dessert non ho foto da mostravi, nel cucinare, preparare, scattare, mi sono persa… Tutti voi sapete fare i frullati è così elementare! Forse bisogna solo ricordarsi di questa possibilità…

Ingredienti per una nonna e una bimba:

-1/2 banane

-100 ml. di panna di soya

Procedimento:

sbucciate la banana, logico! Tagliatela a rondelle e aggiungete la panna di soya. Frullate fino a farlo diventare bello cremoso.5

In realtà c’è dell’altro… vi siete domandati il perché del latte di cocco? E della panna di soya? Il latte di cocco era avanzato dalla prova della preparazione della torta per la festa della mamma di domenica. Approvata da Gaia! La leggerete domenica, è una sorpresa! La panna di soya per qualcosa che sto sperimentando e che vi racconterò nei prossimi giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: