il dentro e il fuori, il contenuto e il contenitore… polpettone di okara e zucca

Il dentro e il fuori, il contenuto e il contenitore. Sono due e sono uno.7-sassi Come questi sassi che sembrano biscotti ripieni, chi me li regalati?, non mi ricordo… sono ruvidi, opachi e chiari all’esterno, il cuore è liscio, lucido, scuro…

Un’altra ricetta di riciclo e autoproduzione dove possiamo utilizzare parti di alimenti che normalmente sono buttati. Il primo è l’okara, scarto della produzione del latte vegetale. Il secondo è l’utilizzo della buccia della zucca. Questa settimana mi sono preparata il latte di soya, e con il suo scarto di lavorazione, l’okara, ho pensato bene di prepararmi un polpettone veg. Della preparazione del latte di soya e dell’okara ve ne ho già parlato qui. Ho utilizzato la zucca Delica che l’inizio dell’autunno ci sta regalando. Ha una forma tondeggiante, è di colore verde e la sua polpa dolce è di colore arancio. Questa zucca non raggiunge grosse dimensioni. La sua cottura è veloce.  È ottima stufata e anche cotta in forno. Non l’ho mai utilizzata per i risotti, ci proverò.

polpettone di okara e zucca

Ingredienti:

-450 gr. di zucca Delica privata della buccia, dei semi e dai filamenti

-580 gr. di okara di soya 8-okara e zucca

-100 gr. di farina di ceci

-1 spicchio d’aglio

-1 cucchiaino di curcuma

-1 cucchiaino di semi di finocchio

-3 cucchiai di olio e.v.o.

-rosmarino q.b.

-sale q.b.

Procedimento:

tagliare a pezzetti la zucca. In una padella scaldare l’olio con i semi di finocchio e la curcuma. Mescolando continuamente lasciare insaporire l’olio. Aggiungere l’aglio e la zucca. Salare e mescolare. Coprire e lasciar cuocere fino a ammorbidire la zucca. Con l’aiuto del mixer frullare il tutto aggiungendo il rosmarino e ancora un po’ d’olio, se necessario, fino ad ottenere una crema. In una terrina versare l’okara, salare e aggiungere la crema di zucca. Con l’aiuto di una forchetta miscelare bene. Aggiungere la farina di ceci setacciata e due cucchiai d’olio. Mescolare amalgamando bene tutti gli ingredienti e aggiustare di sale. Lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti. Sistemare il preparato in uno stampo oliato o foderato con carta da forno a cui sono stati aggiunti dei semi di finocchio. Cuocere in forno per 25-30 minuti a 180°C. Lasciare raffreddare e trasferire in un piatto.

14-okara e zucca

Con la buccia della zucca, ben lavata, ho ricavato delle striscioline che ho cotto velocemente in padella con olio e.v.o. e peperoncino.

20-okara e zucca

Annunci

2 commenti

    Trackback

    1. autoproduzione: dalla soya all’okara di Natale | broccolo&carota
    2. okara polentina | broccolo&carota

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    Free Animals, Loved & Respected

    There are no words to justify the extermination Animal

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Nel Mondo del Giardinaggio

    Giardinaggio, natura e tanto altro!

    conilsennodipoi

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Izy Hossack - Top With Cinnamon

    Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

    La dispensa verde

    Ritorno agli antichi saperi della cucina

    LM

    cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    ____________Mille Nuovi Orizzonti__________

    Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

    londarmonica

    uno specchio sulle possibilità

    GasDelSito

    gruppo di acquisto solidale

    feel free, naturalmente, gluten free

    Il buon cibo è anche gluten free

    Briciolanellatte Weblog

    Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

    ravanellocurioso

    Chef Anarco Vegan

    la tana del riccio

    ..with my own two hands..

    Le delizie di Feli

    A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

    Free Animals, Loved & Respected

    There are no words to justify the extermination Animal

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Nel Mondo del Giardinaggio

    Giardinaggio, natura e tanto altro!

    conilsennodipoi

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Izy Hossack - Top With Cinnamon

    Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

    La dispensa verde

    Ritorno agli antichi saperi della cucina

    LM

    cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    ____________Mille Nuovi Orizzonti__________

    Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

    londarmonica

    uno specchio sulle possibilità

    GasDelSito

    gruppo di acquisto solidale

    feel free, naturalmente, gluten free

    Il buon cibo è anche gluten free

    Briciolanellatte Weblog

    Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

    ravanellocurioso

    Chef Anarco Vegan

    la tana del riccio

    ..with my own two hands..

    Le delizie di Feli

    A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

    Passato tra le mani

    Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

    la balenavolante

    ricette vegan, autoproduzione e libri

    Parole Vegetali

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Salutiamoci

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: