chana dall, ci piace!

Oggi si pranza con il chana dall. Cos’è sta roba? Il chana dall non sono altro che ceci secchi spezzettati. Li potete trovare nei negozi etnici. Sono molto buoni. Come tutti i legumi hanno bisogno di essere lasciati in ammollo: così se volete provare questa ricetta vi dovete ricordare di lavarlo e poi lasciarlo a riposo in acqua la sera prima. Poi, è tutto molto semplice. La cucina si profumerà di spezie. In India viene accompagnato con del riso Basmati o con del chapati (pane indiano). È un piatto nutriente. Mi piace molto questo piatto: in famiglia c’è qualcuno che ne è molto goloso e quando lo preparo ne faccio una dose abbondante che viene divorata con mio immenso piacere!1mortaio+spezie

Il piccolo mortaio nero in pietra mi è stato regalato da Maria. Grazie, Maria.

Le foto sono state scattate in India. I legumi e i cerali colorano i recipienti di alluminio di un negozio delle strade di Leh. Quello giallo è il chana dall.

chana dall

Lavare con molti risciacqui il chana dal. Lasciarlo in ammollo per una notte (12 ore).spezie3

Ingredienti:

-300 g. di chana dall

-1 cucchiaino di curcuma

-1 cucchiaino di semi di cumino

-1 cucchiaino di coriandolospezie2 (2)

-1 cucchiaino di peperoncino

-una grattata di assafetida

-3 semi di cardamomo

-2 cm. di cannella

-5 chiodi di garofano

-2 cm. di radice di zenzero frescospezie2 (1)

-una presa di coriandolo fresco

-acqua q.b.

-sale q.b.

-olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

con il mortaio pestare bene i semi di coriandolo e di cumino. Aprire i semi di cardamomo. In una pentola versare l’olio e aggiungere in ordine: i semi di coriandolo, di cumino, il cardamomo, la cannella, e i chiodi di garofano. Mescolando lascar scaldare per qualche minuto. Aggiungere quindi le spezie in polvere: la curcuma, l’assafetida. Mescolare. Aggiungere il peperoncino e lo zenzero grattugiato. Unire il chana scolato dall’acqua di ammollo e aggiungere acqua fresca fino a coprirlo. Cuocere coperto e abbassare la fiamma quando prende il bollore. Aggiungere acqua calda se si asciuga. Alla fine della cottura aggiustare di sale e unire il coriandolo fresco. A piacere aggiungere ancora un filo d’olio.

Questa ricetta indiana è stata modificata sostituendo il ghee (burro chiarificato) con l’olio extravergine d’oliva.

chana dal1

Quel piccolo pezzo cubico vicino alla stecca di cannella è l’assafetida.

Annunci

7 commenti

  1. Non è la prima volta che vedo post con questo magico ingrediente, dai cavolo lo vedo provare!!!

  2. curcuma.. ce l’ho!
    cumino.. presente!
    coriandolo.. ci siamo!
    ehm.. mannaggia tutto bene fino all’assafetida!!! Ammetto che non la conoscevo, così curiosando ho scoperto si chiama anche Sterco del diavolo! Corpo di mille balene! Ora scalpito all’idea di chiedere dello Sterco del diavolo in un negozio 🙂 MODALITà STREGHETTA 🙂
    Bellissima ricetta, semplice e che mi anticipa l’India! Bacioni!!

    • 🙂 Comprala in India: è troppo divertente fare shopping di spezie!

  3. Non vedo l’ora!! Ho intenzione di partire leggera infatti, lasciando spazio nello zaino per tante spezie! A costo di mettermi tutti i vestiti addosso a strato 🙂 farò scorte per un po’.. Mi vedo già in dogana, con lo zaino pieno di sterco del diavolo sotto i raggi x dei controlli O_0 !!!!

    • 😉 I vestiti? Comprali lì! Non potrai resistere e ti vestirai con i loro coloratissimi abiti.

      • ahahah! Ho capito che mi ci vorrà un aereo tutto per me e le provviste e bagagli quando tornerò! 🙂

  4. ma allora dillo che lo fai apposta!!!!!!ormai sono ossessionata dall’assafetida.Dai, uffa lo sai che non la trovo.Se vai ancora in India, me la prendi per favore?adesso confido nella fiera dell’artigianato, ne andrò a caccia spasmodica.bella la foto coi cimbali.buona la ricetta.p.s.ho elaborato anch’io una ricetta indiana.ho fatto i samosa, se passi dal blog vorrei un tuo autorevole parere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: