domani è un altro giorno

Questo post lo potrei intitolare inno alla pigrizia ovvero quando le ricette nascono un po’ per caso, un po’ per fretta, un po’ per la poca voglia di mettersi ai fornelli. Succede anche alle food blogger!

risobasmati+avocado+sesamo1

E’ uno di quei giorni che ti prende la malinconia che fino a sera non ti lascia più…

Una canzona gira nella testa, chissà come è finita lì dentro!

la mia fede è troppo scossa ormai ma prego e penso fra di me proviamo anche con Dio non si sa mai e non c’è niente di più triste in giornate come queste che ricordare la felicità sapendo già che è inutile ripetere: chissà ?

Si richiude il frigorifero con il suo ventre pieno e luminoso. Voglia di nulla…

Domani e’ un altro giorno si vedrà è uno di quei giorni in cui rivedo tutta la mia vita bilancio che non ho quadrato mai posso dire d’ogni cosa che ho fatto a modo mio ma con che risultati non saprei

Riso Basmati, avvolgente nel suo vapore e odore bianco. Ecco cosa mi conforta ogni volta. Cibo per malati? Forse…

e non mi sono servite a niente esperienze e delusioni e se ho promesso non lo faccio più ho sempre detto in ultimo: ho perso ancora ma domani è un altro giorno, si vedrà è uno di quei giorni che tu non hai conosciuto mai beato te, si beato te

Semi di sesamo, l’odore della tostatura sale nel camino dei ricordi…

io di tutta un’esistenza spesa a dare, dare, dare…. non ho salvato niente, neanche te ma nonostante tutto io non rinuncio a credere che tu potresti ritornare qui e come tanto tempo fa ripeto chi lo sa?

Avocado voluttuoso verde, arrendevole nella bocca…

Domani è un altro giorno si vedrà e oggi non m’importa della stagione morta per cui rimpianti adesso non ho più e come tanto tempo fa ripeto: chi lo sa? Domani e’ un altro giorno si vedrà, domani e’ un altro giorno si vedrà.

La canzone è“Domani è un altro giorno” di Ornella Vanoni, per chi non l’avesse capito.

Il piatto è un riso basmati con avocado e semi di sesamo, ovvero

Basmati del chi lo sa?

Ingredienti per una persona:risobasmati+avocado+sesamo5

-60 g. di riso basmati

-1/2 avocado

-1/2 cucchiaino di semi di sesamo

-sale q.b.

-olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

lavare il riso. In una pentola versare il riso e scaldarlo, mescolando. Aggiungere acqua calda pari a due volte il suo volume. Salare e coprire. Lasciare cuocere per 9 minuti a fuoco basso coperto. Quindi lasciar gonfiare il riso per 1-2 minuti. Nel frattempo avrete fatto tostare i semi di sesamo in una padella. Pulite l’avocado, tagliatelo a pezzi. Ora non vi resta che aggiungere al riso caldo l’avocado e i semi di sesamo. Condire con un filo d’olio.

semi di sesamo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: