risott ! con verza, porro e zenzero

15ghirlanda

1ghirlandaIeri con Gaia abbiamo realizzato la ghirlanda natalizia, ottenuta dai chilometrici rami della patata americana che avevamo piantato lo scorso anno. 3ghirlandaQualche mese fa ho preso la decisione di tagliare i suoi rami prima che questi si arrampicassero sulle sedie! Li abbiamo puliti dalle foglie e poi li abbiamo 7ghirlandaattorcigliati fermandoli con le fascette di metallo-plastica recuperate dai pacchetti di gallette. Il tutto è rimasto a seccare sotto il calorifero e, nella scatola “NASTRINI&FIOCCHI” abbiamo recuperato quello che ci serviva per decorarla. Per l’occasione Gaia ha imparato a fare il nodo!

4ghirlanda

Sarà che le nebbie di queste mattine mi hanno fatto ricordare la mia infanzia quando la nebbia a Milano era quotidiana e spesso non si alzava neanche nelle ore più calde, sarà perché il periodo natalizio è terra dei ricordi ma, appena svegliata, mi sono detta che il risotto non poteva mancare nel mio pseudo menù natalizio. Quello che Gaia e io vi presentiamo ha il sapore di casa milanese. La verza e il riso erano gli ingredienti con cui la mia mamma preparava la minestra serale tanto tempo fa. Mio padre amava più di tutto il riso e non si stancava mai di mangiarlo. – Pasta o riso? – la mamma chiedeva. – Risott! – Era un imperativo! Era una risposta scontata, noi figli ci chiedevamo il perché lei si ostinasse a fargli quella domanda! Così, quella minestra povera e gustosa, a pranzo si è trasformata in un risotto così buono che qualcuno si è lamentato che non ci fosse un bis! L’intruso nella ricetta è lo zenzero che, di certo, nulla ha a che vedere con la tradizione milanese.9ghirlanda

Irresistibili le bacchette verdi. – Ma imparare a usarle mi sembra esagerato, Gaia! –

7risott

risott! con verza, porro e zenzero

Ingredienti per una nonna e una bimba:

-120 g. di riso Carnaroli Riserva san Massimo

-40 g. di porro –parte verde

-50 g. di verza privata della costola centrale -che conserveremo lavata in un sacchetto per alimenti nel congelatore-

-2-3 cm. di radice di zenzero3risott

-olio e.v.o. q.b.

-sale q.b.

-acqua

Procedimento:

lavare e mondare le verdure. Sbucciare lo zenzero e tagliarlo a fettine sottili. In una pentola versare l’olio, aggiungere il porro tagliato a fette sottili e lo zenzero. Mescolare e lasciar insaporire. Quindi aggiungere il riso e mescolare per qualche minuto. Aggiungere la verza. Mescolare. Versare l’acqua calda salata e lasciar cuocere, mescolando per il tempo necessario. Togliere le fette di zenzero prima di servire se non sono gradite.

6risott

Annunci

1 Commento

  1. risott!anche a casa dei miei la pasta era poco usata.sono cresciuta a risotto.bello l’abbinamento porro e zenzero.carina la ghirlanda.
    brava gaia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The Zero-Waste Chef

No packaging. Nothing processed. No waste.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

The Zero-Waste Chef

No packaging. Nothing processed. No waste.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: