Carnaroli con cavolo cappuccio rosso

Non era venerdì, ma l’asilo nido e la scuola materna erano chiusi e il papà e la mamma lavoravano, così ieri mattina Gaia e Luca sono venuti a farmi compagnia. Lei è arrivata con la voglia di mostrarmi il suo nuovo taglio di capelli e un nuovo libro da leggere: Frozen. – Me l’ha portato Gesù Bambino! – Ha raccontato la storia a me, al gatto Ares e a suo fratello non so quante volte. Lui al momento è molto interessato ai cavi elettrici, alle scarpe sporche, e a tutto ciò che si può rompere facendosi male. Striscia veloce come una biscia, e fa delle sceneggiate napoletane ai NO! Mattinata complicata tra cambi di pannolini e pappe di svezzamento, quand’ecco che Gaia mi fa notare che sta suonando la campana di mezzogiorno e nulla bolle in pentola! Mi sono ricordata dell’acqua colorata… ho affettato il cavolo cappuccio avanzato e l’ho lavato. Gaia ha avuto la sua magia: le ho imbottigliato l’acqua blu aggiungendoci perline! Della ricetta degli gnocchi di segale, utilizzando gli stessi ingredienti, ho fatto un ottimo risotto! – È tanto, nonna, che non mangiamo un risotto! – Se lo dice lei…

Mi sa che il risotto è una questione genetica!

Avevo scritto quello che doveva essere l’ultimo post del 2013, e invece mina vagante vi scoccia anche oggi ma non potevo non raccontarvi questo piatto!

7risotto cavolocappucciorosso

risotto con cavolo cappuccio rosso

Ingredienti per una nonna e una bimba con i baffi blu:

-cavolo cappuccio rosso q.b.  -nella fretta non l’ho pesato, siate generosi!

-1/2 scalogno

-2 bacche di ginepro – Che non si mangia se no poi, dici che non ti piace!-

-1/2 cucchiaino di semi di cumino

-2 chiodi di garofano8risotto cavolocappucciorosso

-il succo di 1/2 limone

-sale q.b.

-120 g. di riso Carnaroli Riserva San Massimo

-olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

lavate il cavolo cappuccio rosso dopo averlo affettato. Affettate lo scalogno e mettetelo nella pentola insieme all’olio e alle spezie. Mescolate. Aggiungete il cavolo cappuccio, salate un poco. Coprite e lasciatelo ammorbidire. Aggiungete il riso. Mescolate. Aggiungete l’acqua calda salata e cuocete, mescolando. Qualche minuto prima del termine della cottura aggiungete il succo di limone. Mescolate. Servitelo morbido.

Attenzione a non farvi i baffi blu!!!

Annunci

1 Commento

    Trackback

    1. Carnaroli con cavolo cappuccio e mela | broccolo&carota

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    Free Animals, Loved & Respected

    There are no words to justify the extermination Animal

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Nel Mondo del Giardinaggio

    Giardinaggio, natura e tanto altro!

    conilsennodipoi

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Izy Hossack - Top With Cinnamon

    Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

    La dispensa verde

    Ritorno agli antichi saperi della cucina

    LM

    cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    ____________Mille Nuovi Orizzonti__________

    Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

    londarmonica

    uno specchio sulle possibilità

    GasDelSito

    gruppo di acquisto solidale

    feel free, naturalmente, gluten free

    Il buon cibo è anche gluten free

    Briciolanellatte Weblog

    Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

    ravanellocurioso

    Chef Anarco Vegan

    la tana del riccio

    ..with my own two hands..

    Le delizie di Feli

    A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

    Free Animals, Loved & Respected

    There are no words to justify the extermination Animal

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Nel Mondo del Giardinaggio

    Giardinaggio, natura e tanto altro!

    conilsennodipoi

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Izy Hossack - Top With Cinnamon

    Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

    La dispensa verde

    Ritorno agli antichi saperi della cucina

    LM

    cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    ____________Mille Nuovi Orizzonti__________

    Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

    londarmonica

    uno specchio sulle possibilità

    GasDelSito

    gruppo di acquisto solidale

    feel free, naturalmente, gluten free

    Il buon cibo è anche gluten free

    Briciolanellatte Weblog

    Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

    ravanellocurioso

    Chef Anarco Vegan

    la tana del riccio

    ..with my own two hands..

    Le delizie di Feli

    A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

    Passato tra le mani

    Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

    la balenavolante

    ricette vegan, autoproduzione e libri

    Parole Vegetali

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Salutiamoci

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: