Braccio di Ferro mentiva e il Carnaroli è sincero

immagine gentilmente concessa dal web

immagine gentilmente concessa dal web

Ho cattive notizie per tutti quelli che hanno creduto per anni in Braccio di Ferro: ci ha fregato! Ebbene sì, il suo segreto di marinaio forzuto non stava nella dieta a base di spinaci. Abbiamo creduto che questo vegetale fosse la più alta fonte di ferro disponibile negli alimenti: tutto falso. La leggenda nasce da un errore tipografico: una virgola al posto sbagliato e voilà gli spinaci hanno un contenuto in ferro superiore di 10 volte. La matematica non perdona! Così, Braccio di Ferro aveva un altro segreto per i suoi bicipiti che non ci ha mai rivelato! Lui era solo complice delle nostre mamme che con questa storia ci facevano mangiare gli spinaci più facilmente. E voi, fanciulli di una volta, che come me, avete mangiato spinaci credendo di sviluppare muscoli da paura, sappiate che avete comunque assunto grandi elementi nutritivi. E poi, gli spinaci sono buoni! Se volete saperne di più potete consultare Salutiamoci del mese di aprile che è proprio dedicato a questo vegetale. L’anno scorso proprio in primavera, era maggio, per Salutiamoci che ci faceva giocare con le fragole, avevo postato la ricetta di un buon risotto con gli spinaci e ovviamente le fragole. Così, spinacio per spinacio, frutto per frutto ho pensato di rimanere in tema: risotto e… ananas. L’ananas come avete già letto qui è un’ottimo frutto da cucinare anche salato, perchè così cucinato perde di acidità ed è ancora più buono.

Carnaroli con spinaci e ananas

10risotto spinaci ananas

Ingredienti per 2-3 persone:

-100 g. di spinaci foglie

-brodo vegetale fatto con i gambi degli spinaci q.b.

-150 g. di ananas fresco FBM_IT2_VERT_CMYK_POS

-1 scalogno

-150 g. di riso Carnaroli Riserva San Massimo

-olio e.v.o. q.b.

-sale q.b.

-pepe nero q.b.

Procedimento:

pulite l’ananas e tagliatela a pezzi. Lavate e mondate gli spinaci. Dell’ananas conservate in frigorifero la parte centrale, ne può venire fuori qualcosa di veramente buono. Degli spinaci usate i gambi per preparare il brodo per il risotto. In una pentola versate l’olio, aggiungete lo scalogno pulito e affettato. Mescolate. Aggiungete il riso, mescolate per qualche minuto. Versate il brodo. Buttate in pentola gli spinaci, aggiustate di sale e cominciate a cuocere per il tempo necessario. Quando sarete a metà cottura unite l’ananas tagliata a pezzi. Un po’ di pepe nero alla fine per chi gradisce. Semplice come sempre e gradito anche dai nuovi bambini che Braccio di Ferro non lo conoscono.

6risotto spinaci ananasPotete anche divertirvi a servirlo così:

risotto spinaci+ananas15

Per quanto riguarda l’ananas vi rimando a visitare il sito di FBM_IT2_VERT_CMYK_POS  fairtradeitalia. Per i più pigri cito direttamente dal sito:  

“Milioni di persone in tutto il mondo fondano la propria sussistenza sulla produzione, trasformazione e vendita di frutta fresca. Un business molto promettente in cui i paesi in via di sviluppo stanno giocando un ruolo sempre più importante. I benefici per i piccoli agricoltori sono però limitati: scarso accesso al mercato, contratti di breve termine, bassi salari, costi di produzione crescenti e cambiamenti climatici, sono solo alcune delle sfide che essi affrontano ogni giorno. Grazie alla certificazione Fairtrade, vengono garantite condizioni di lavoro dignitose, contratti stabili e pari opportunità per uomini e donne. Viene limitato inoltre l’uso di pesticidi e sostanze chimiche ed incentivata la conversione ad un’ agricoltura sostenibile e biologica.”

Ovviamente, questo non riguarda solo l’ananas ma tutta la frutta tropicale. Sul sito troverete i negozi più vicini a voi che vendono i prodotti certificati, non vi spaventate, so già che state pensando a – Chissà dove ci manda a prendere l’ananas?- alcuni di questi negozi sono supermercati che magari già frequentate. Insomma niente di difficile: si può fare!

 

Advertisements

6 commenti

  1. Che insolito abbinamento l’ananas con gli spinaci… decisamente da provare! Grazie della suggestione!

  2. neofrieda79

    La ricetta è bellissima, grazie! Dalla regia mi chiedono di specificare che il riso dev’essere integrale o semintegrale (non vale il riso bianco brillato) e la frutta tropicale è accettata se bio/fairtrade. Aspetto di leggerti per inserire! Un bacio! Il tuo blog è davvero una bella scoperta!

    • Ho aggiornato il post per il bio/fairtrade. Per il riso è sempre quello della Riserva San Massimo, già approvato nelle ricette di Salutiamoci in passato.

  3. Ciao Cri! Mi sono innamorata a prima vista di questa tua ricetta, visto che amo i sapori agrodolci, soprattutto se dati dall’abbinamento tra frutta e verdura.. l’ananas col riso mi rimanda subito ai sapori dell’India, dove però con gli spinaci non l’ho mai provata! Devo rimediare, grazie per la ricetta, per la precisazione sugli spinaci e sul commercio di frutta esotica.. quanti spunti!!!

    • Grazie. Frutta e verdura le combino sempre più spesso assieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: