spalmabile di tofu e asparagi… finisce in pizza

pizzaspalmabile tofu asparagi18

Il mese di maggio sta terminando e ho ancora una cosa tanto buona con gli asparagi, da raccontarvi. Una preparazione fatta con i gambi degli asparagi che avevo cotto a vapore e poi surgelato aspettando di trovare il tempo per la cucina. Quindi se avete i gambi di asparagi appena cotti vi riuscirà ancora più buona. È importante per la ricetta la marinatura del tofu (soprannominato simpaticamente dai non-vegan con il termine suola di scarpa). spalmabile tofu asparagi5Lui, il tofu, non ha un sapore ben definito, anzi non ha proprio sapore ma accoglie gli aromi e i profumi con cui rimane in intimità per qualche ora. Ho scelto questa volta di fargli fare amicizia con l’asiatico zenzero, il cipollotto primaverile, il profumato limone e l’olio di sesamo. Dopo aver accoppiato gli asparagi prima con le mandorle e poi con le nocciole mi sono lanciata e li ho fatti incontrare con le arachidi. Una coppia veramente gustosa! La spalmabile verde, delicata, golosa è finita anche su una pizza improvvisata (e qui i pizzaioli avranno da dire… ) senza lievito.

Intanto che si cucinava si faceva lezione di dizione con la nonnabis che deve perfezionare la pronuncia della parola

ASPARAGI ;))

spalmabile di tofu e asparagi

Ingredienti per la spalmabile:

-300 g. di asparagi cotti a vapore

-1/2 succo di limonespalmabile tofu asparagi6

-200 g. di tofu bio

-1 cm. di radice di zenzero

-1 cipollotto parte verde

-sale marino integrale q.b.

-olio di semi di sesamo spemuto a freddo bio

-25 arachidi tostate bio

Procedimento:

tagliate a cubetti il tofu e sistematelo in un contenitore aggiungendo la parte verde del cipollotto lavata e affettata, la radice di zenzero privata della buccia e affettata sottilmente. Condite il tutto con il sale, il limone e l’olio. Lasciate riposare in frigorifero per almeno 2 ore. Trascorso il tempo passate il tutto al mixer aggiungendo gli asparagi e le arachidi tostate. La spalmabile è fatta potete usarla sopra al pane o sopra alle gallette. Oppure potete spalmarla (appunto!) sopra a una pizza improvvisata.

Ingredienti per la pizza senza lievito:pizzaspalmabile tofu asparagi2

-300 g. di farina di farro

-acqua minerale gasata q.b.

-1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Procedimento:

setacciate la farina. Aggiungete il sale e il bicarbonato di sodio. Mescolate. Impastate con l’acqua minerale. Dovete essere molto veloci perché l’impasto va lavorato poco altrimenti l’effetto gas svanirà. Il forno dovrà essere ben caldo. Una volta che avete terminato di impastare, tirate la pasta velocemente. Ricopritela con la spalmabile e sopra sistemate ancora degli asparagi. Infornate per 10-15 minuti a 250°C.

pizzaspalmabile tofu asparagi14

pizzaspalmabile tofu asparagi12

 

Ho conosciuto Rosita una blogger , che le arachidi le coltiva nel suo giardino: eccola!

Anche questa ricetta va alla raccolta di Salutiamoci , siamo ospitati da Feli.Mangiarbene

 

3 commenti

  1. Felicia

    Grazie per la ricetta, splendida!!!! Adoro l’abbinamento asparagi, zenzero, cipollotto e limone, riesco ad immaginarlo ma sopratutto a pregustarlo!!!! ottima la “pizza” e che dire delle arachidi in giardino!!!! la inserisco immediatamente 🙂

Trackback

  1. Asparagi – Un mese con salutiamoci | Le delizie di Feli
  2. la prima pizza non si scorda mai! | broccolo&carota

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Flexitarian & Baking Recipes from Londoner, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: