torta dolce di zucchine

Questa primavera al “Fai la cosa giusta” avevo recuperato una ricetta brasiliana di una torta dolce di zucchine. La ricetta era interessante ma non era vegana. Così il foglietto è rimasto in uno di quei quaderni che scoppiano di cose da fare, da vedere, da curiosare, da sperimentare e che spesso giaciono in un sonno profondo fino al giorno in cui l’incantesimo svanisce e la fata dell’ordine decide di mettersi al lavoro e risvegliare i buoni propositi. Decisa a veganizzare la ricetta brasiliana, scopro che nel web ci sono parecchie ricette di torte dolci vegane con zucchine… davvero, c’è l’imbarazzo della scelta! E, invece, ne scelgo sei da confrontare. Gli ingredienti principali comuni sono: le zucchine (ovvio!) e le nocciole. Variano le farine, variano i dolcificanti e il latte vegetale o yogurt di soya. Alcune sono in versione scura: cacao amaro nell’impasto e/o un’esagerazione golosa di cioccolato fondente di copertura. Le ho studiate un po’, poi ho cercato una mia versione. Mi è piaciuta in particolare la ricetta di Feli che utilizzava due farine senza glutine: farina di miglio e farina di riso. Non volevo invece utilizzare lo yogurt che, come ben sapete, io con i fermenti non ci vado molto d’accordo. Ho sostituito lo zucchero con il malto in modo da rimanere nello stile Salutiamoci. Peraltro, da troppo tempo nella mia cucina non c’è più neanche una molecola di zucchero quindi se venite a prendere il tè o il caffè sappiate che dovete portarvi lo zucchero! Mi piaceva l’idea del cacao, a dire il vero mi rincuorava sulla riuscita: con il cacao non sbagli mai! Beh, per farla breve ho deciso per una versione bicolor. Una bianca-nera che mi è molto piaciuta e, a quanto pare, è piaciuta anche alla mia amica con la quale ciciara, ciciara abbiamo vergognosamente avanzato solo una fetta tanto per salvare i sensi di colpa. Complice un tè allo zenzero e limone, ovvero hot lemon ginger water come si ordina in India.

torta zucchine11

Ecco qui la mia ricetta, appena in tempo perché la stagione delle zucchine sta per finire!

torta dolce di zucchine

Ingredienti per una torta 22cm. stampo:

-190 g. di zucchine mondatetorta zucchine3

-50 g. di nocciole tritate finemente

-100 g. di latte di riso

-100 g. di farina di miglio

-100 g. di farina di riso

-50 g. di amido di mais

-1 bustina di cremor tartaro

-70 g. di malto di riso

-80 g. di olio di semi di girasole

-10 g. di cacao amaro

Procedimento:

versate metà della farina di riso nel latte di riso, mescolando con la frusta. Lasciare riposare in frigorifero per qualche ora. Lavate le zucchine e tagliatele a julienne. Unite, setacciando, le farine e il lievito. Aggiungete le nocciole, mescolate e unite le zucchine. torta zucchine1Unite la farina di riso sciolta nel latte alla parte solida, mescolate. Miscelate l’olio di semi di girasole con il malto usando il mixer e versatelo inglobandolo al tutto. A questo punto non vi resta che dividere a occhio in due parti la preparazione e in una parte aggiungere il cacao amaro, mescolando.torta zucchine2 Ho riempito lo stampo mettendo al centro la parte bianca e all’esterno quella nera. Andate di cucchiaiate così si mescoleranno un po’! L’effetto sarà quello di una torta casalinga, da vera nonna. Infornare a 180°C e cuocere per circa 30-35 minuti. Come sempre non sono responsabile del vostro forno, ognuno conosce la propria macchina da guerra, la salvezza è sempre nella prova stecchino!

 torta zucchine14

La prima volta che ho fatto la torta non ha lievitato tanto ho pensato che lo stampo in silicone, così bello floreale, abbia limitato la diffusione del calore e quindi la lievitazione. Non c’è problema, è così buona che si è rifatta con stampo tradizionale e una punta di bicarbonato in più!

Annunci

6 commenti

  1. Felicia

    Favolosa!!!!! hai mix il meglio del web per un dolce unico, goloso e irresistibile!!!! A dire il vero anche la mia ricetta nel tempo ha subito varie modifiche, non uso più lo zucchero…. complimenti, mi piace tantissimo lo stampo e l’effetto bicolore 🙂

    • Grazie FELI, sono contenta che ti sia piaciuta! Immaginavo che anche tu ora la facessi con zuccheri alternativi!

  2. Sono scettica, mi sa che dovrò assaggiarla: quando me la prepari?

    • Se domani zampetti fino da me te la preparo. Zucchine presenti fresche e bio, nocciole nuove bio appena arrivate! Cogli l’attimo!

      • Colgo, colgo! A domani!

Trackback

  1. torta dolce con le barbabietole e 5 anni da festeggiare | broccolo&carota

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The Zero-Waste Chef

No packaging. Nothing processed. No waste.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

The Zero-Waste Chef

No packaging. Nothing processed. No waste.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: