ditalini di farro integrale con cavolfiore e carota

Il cavolfiore insieme ai broccoli, ai cavoli e ai cavoletti di Bruxelles fa parte della famiglia delle crucifere. E’ una verdura tipicamente invernale. Poche persone lo cucinano a causa del “cattivo odore” che emana durante la cottura. E’ divertente andare a scoprire i metodi che vengono scambiati nel web per fare fronte a questo problema.

Qualcuno suggerisce di mettere un po’ di aceto nella pentola. Un rimedio della nonna, non sono io, è quello di cuocerlo insieme con una patata che assorbe l’odore. Un altro suggerimento è di sistemare uno straccio imbevuto d’aceto sopra il coperchio della pentola o mettere nell’acqua di cottura una mollica di pane imbevuta di aceto. E ancora si consiglia di mettere mezzo limone insieme al cavolfiore, in fase di cottura o in alternativa un paio di noci lavate. Versare un cucchiaio di latte ??? nell’acqua in cui cuoce il cavolo che, in quest’ultimo caso, ne guadagnerà in sapore!!!! E noi vegani e /o intolleranti? Sistemare una fetta di pane con tanta mollica in bilico tra la pentola e il coperchio orientata verso il vapore.

Qualcuno si è ingegnato e ha risolto il problema comprando un fornello elettrico (una piastra) che mette fuori dal balcone così, la casa non puzza! Non molto comodo… In alternativa comprare un buon deodorante per ambienti e rimediare così. Personalmente preferisco aprire le finestre e accendere un incenso dopo aver ben arieggiato.

Certo che rinunciare al cavolfiore per la sua puzza è un vero peccato. Questo vegetale ha buone proprietà e ci preserva dalle malattie di stagione. Se il problema dell’odore è così importante negli adulti, per i bambini lo può essere ancora di più. 

cavolfiore2

Oggi si parla di… Luca! Beh, un po’ di spazio anche a lui. Il tipo sta diventando simpatico ogni giorno di più. Si presenta alla porta con un bel sorriso di felicità, saluta il papà con la manina e si guarda intorno… Cosa c’è da fare qui? Sembra proprio che si stia organizzando da solo la sua attività. Punta lo sguardo verso la scopa e si dirige  trotterellando verso l’attrezzo. – Ti pulirò la casa, nonna. – Sembra che dica e si mette al lavoro con grande energia. Parlare non è proprio il suo punto di forza al momento, ancora ha pochi vocaboli e quelli che ha imparato alle volte ti lasciano molto perplessa. Parla come un fumetto: il gatto è MAO, il cane è BAU, la mela è la mela, la banana è un BNA, pappa è chiaramente PAPPA, acqua è ACQUA, musica è MUCA, matita è MATITA, bidet è BIDET! Sì, dice bidet, ma non banana. È un po’ pigro nel parlare: spesso per chiedere una cosa emette un suono stranissimo e un po’ rabbioso  e non si sforza minimamente di dire la parola. In alcuni momenti, mi sono trovata in difficoltà a capire cosa voleva… alle volte ne sono uscita con un Sì, altre con un Bravo!

È un coraggioso. L’ho visto, e quanto mi dispiace non essere riuscita a fotografarlo, mentre cercava di dare il suo biberon con l’acqua al gatto. Troppo divertente! Anche perché il gatto lo guardava e guardava anche la tettarella. Indeciso, restava fermo chiedendomi rassicurazioni al riguardo. Arriva a casa  l’idraulico che deve farmi una riparazione  e Luca (idraulico, quante volte l’abbiamo chiamato così per la sua passione verso i rubinetti e gli scarichi del bagno) senza problema gli dà la mano e lo conduce, attraversando il corridoio, nella mia camera da letto… solo per fargli vedere il gatto che dormiva sul letto ancora sfatto! Imbarazzante. – Mi scusi signora, voleva farmi veder il gatto! – Avrei voluto nascondermi almeno un po’!

Quando sono arrivati i primi segnali della fame mi ha preso per mano e mi ha portato in cucina e ha voluto che lo sollevassi per vedere i preparativi per il pasto. Il piatto, semplice, che abbiamo preparato è fatto con una verdura che i miei nipoti adorano indovinate un po’? IL CAVOLFIORE!

ditalinifarro+cavolfiore+carota18

ditalini di farro integrale con cavolfiore e carota

Ingredienti per un bimbo e una nonna furba:

-ditalini di farro integrale tanti così

:ditalinifarro+cavolfiore+carota2    ditalinifarro+cavolfiore+carota4  ditalinifarro+cavolfiore+carota3

-cavolfiore q.b.

-2 carotine

bisogna soffiarci SOPRA che poi scottano quando sono lessate

 ditalinifarro+cavolfiore+carota6  ditalinifarro+cavolfiore+carota7 

 ditalinifarro+cavolfiore+carota8

-3 cucchiai di latte di riso

-olio e.v.o. q.b.

-sale marino integrale q.b.

Procedimento:

lavare e mondare il cavolfiore. Lessarlo in acqua salata insieme alle carote pulite e tagliate a rondelle. Passare al mixere il cavolfiore e le carote aggungendo il latte di riso. Aggiustare di sale. Se il bambino è piccolo fate attenzione alla quantità di sale! Cuocere la pasta. Condire la pasta con la crema di cavolfiore e carote. Salate velocemente la pasta. Aggiungere nel patto ancora un po’ di crema di verdure. Condite con un filo d’olio.

Apparecchiata la tavola si è impazienti… ci si prepara come dei pirati all’arrembaggio…

ditalinifarro+cavolfiore+carota9  ditalinifarro+cavolfiore+carota11  ditalinifarro+cavolfiore+carota11

DIVORATA!

ditalinifarro+cavolfiore+carota15  ditalinifarro+cavolfiore+carota16

Annunci

3 commenti

  1. che bellino tuo nipote!!! ma il latte davvero funziona per togliere l’odore?!?!?!? no perchè i miei non sono vegani e semmai gli passo la info!

    • Ciao! Luca ringrazia del complimento!
      Per quanto riguarda il latte non l’ho mai sperimentato… Cose da web… v

Trackback

  1. cavolfiore & avocado… mai provato? | broccolo&carota

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: