Carnaroli con dragoncello e cacao amaro

Silvia mi ha regalato una pianticella di dragoncello e una di erba cipollina. P1090124L’erba cipollina la conosciamo tutti, il dragoncello non ci è così solito usarlo in cucina. Mi sono documentata un po’ su questa pianta che viene utilizzata per preparare la famosa salsa francese al dragoncello o estragone fatta con la mollica di pane e l’aceto. In alternativa la ancora più famosa salsa Bernese preparata con uova, burro, aceto, vino e scalogno. Questa salse sono di accompagnamento alla carne e alle uova.

Nella testa mi ronzava qualcosa d’altro: una ricetta di un risotto fatta proprio con il dragoncello. L’ho cercata e l’ho trovata e alla fine ho preparato un risotto al mio genero che è venuto in soccorso al mio pc.

Devo dire che è proprio piaciuto questo risottino. Grazie Silvia! Grazie anche perché ho scoperto nella mia ricerca “dragoncello chi sei?” che un tempo si credeva che l’artemisia dracunculus, così lo chiamano i botanici, favorisse la serenità, che fosse un messaggio di benvenuto agli ospiti, mettendoli a proprio agio. Silvia, funziona!

Dopo averlo salvato da una grandinata fuori stagione P1090125ho deciso di sistemarlo in cucina proteggendo e sfruttando appieno così i suoi poteri.

Il dragoncello appartiene alla famiglia delle Composite, nel caso qualcuno fosse allergico. Le sue origini pare che siano nella Russia Meridionale e Siberia. Si è diffuso in Europa nel Medio Evo. È un’erba aromatica e i francesi ne fanno largo uso, un po’ come noi usiamo il prezzemolo. – Sei come il… dragoncello! – Diranno così? La pianta può raggiungere anche il metro d’altezza, credo che dovrò trovarle un altro posto o continuare a potarla.

Sul suo sapore, che dire? Per me sa di dragoncello. Punto! Alcuni parlano di sedano, menta, anice… boh! Provatelo e poi sappiatemi dire!

Grazie anche al genero che mi salva sempre dai guai informatici.

carnaroli dragoncellocacao11

Carnaroli con dragoncello e cacao amaro

Ingredienti per una suocera in panne e un genero generoso

-140 g. di riso Carnarolicarnaroli dragoncellocacao8

-una presa di foglie di dragoncello fresco

-cacao amaro q.b.

-1 scalogno

-sale marino integrale q.b.

-olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

affettare lo scalogno. In una pentola versare l’olio e aggiungere lo scalogno. Buttare il riso e mescolare per qualche minuto. Versare acqua calda salata o brodo vegetale. Lasciar cuocere, mescolando fino a metà del tempo di cottura del riso (circa 7-8 minuti). Aggiungere le foglie di dragoncello, lavate e tagliate a pezzetti. Continuare la cottura aggiungendo man mano il liquido necessario. Ultimare con un filo d’olio, togliere dal fuoco. Servire spolverizzato di cacao amaro.

carnaroli dragoncellocacao6Siete stati attenti? Chi è l’intruso?

Annunci

2 commenti

  1. giuliafpposta

    Ottimo , grande idea x un nuovo risotto .

Trackback

  1. dalla zucca al cacao passando per il grano saraceno… | broccolo&carota

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The Zero-Waste Chef

No packaging. Nothing processed. No waste.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

The Zero-Waste Chef

No packaging. Nothing processed. No waste.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: