insalata di riso Thai e papaia

P1010267Oggi vi propongo una ricetta esotica, colorata e saporita. Il riso thai è profumato e vi farà sognare l’oriente. La papaia è un frutto interessante: una grossa bacca ovale che può pesare fino a 10 kg. Quando è matura è di colore verde-giallastro la sua polpa è di un bel colore arancio. All’interno i suoi semi sono piccoli e neri ricoperti da una mucillagine. Può essere consumata sia cruda che cotta. La papaia é un’ottima fonte di antiossidanti.Se volete saperne di più, cliccate qui.

P1000784Il cocco fresco con il suo profumo fa subito estate. Ho utilizzato il guscio della noce per servire l’insalata e ho apparecchiato con le bacchette, chopstick

Per aprire la noce di cocco vi suggerisco di forarla nei tre occhi, che vedete sulla sommità, con un cavatappi: è perfetto! A questo punto scolate l’acqua del cocco e filtratela prima di consumarla. Mettete la noce in un sacchetto di plastica nel congelatore per almeno 15 minuti. Armatevi di un martello e, dopo aver segnato con un gessetto la circonferenza, martellatelo intorno al segno che avete fatto. Si aprirà senza troppa fatica. A questo punto con qualcosa di appuntito togliete la polpa dal guscio. Sciacquatela prima di divorarla.

insalata di riso Thai e papaia

Ingredienti per due persone:

-100 g. di riso Thaipapaia2

-2 fette di papaia

-1 pizzico di alghe Hijiki

-1 falda di peperone rosso

-1 falda di peperone giallo

-latte di cocco q.b.

-cocco fresco grattugiato q.b.

-sale rosa dell’Himalaya q.b.

Procedimento:

lavate il riso sotto il getto d’acqua fresca. Cuocete il riso: il rapporto con il liquido è di 1:2. Per questa preparazione ho utilizzato il latte di cocco diluito al 50 %. Salate. Il tempo di cottura è di 10 minuti, cuocete coperto, spegnete allo scadere del tempo e lasciate che il riso assorba tutto il liquido. Mettete in ammollo le alghe, 15 minuti. Risciacquatele. Non utilizzate il liquido di ammollo. Mondate e lavate i peperoni, e tagliateli a fette sottili. Sbucciate la papaia e tagliatela a dadini. Quando il riso sarà freddo comporre l’insalata aggiungendo le alghe spezzettate, i peperoni, la papaia e il cocco grattugiato.

insalata riso thai+papaia+peperoni+alghe+cocco32

In questa ricetta ho utilizzato i peperoni quindi non è adatta a chi non tollera le solanacee.

broccolocarota expo

AGGIORNAMENTO 31 ottobre 2015

Ecco le informazioni nutrizionali di questo piatto:

expo insalata riso thai papaia

6 commenti

  1. Ottima idea, fa venir voglia di vacanze.

  2. Ciao Cri! Il barbatrucco per rompere la noce di cocco non lo conoscevo, in effetti abbiamo scheggiato diverse piastrelle di casa nei nostri goffi tentativi passati di rompere le noci…che solitamente finivano per sgretolarsi in mille pezzetti 😉 proverò a fare così, è una bellissima idea utilizzare il guscio come contenitore, esalta ancora di più la ricetta! Vedendo gli ingredienti sarà senz’altro eccezzionale, adoro il cocco nel riso! La papaya invece mi manca, credo di averla assaggiata solo una volta ❤
    bacione

    • Ciao Lucy, mai assaggiato la papaia? Che ti sei persa! Corri subito a comprarla!

Trackback

  1. riso rosso Ermes con peperoni e cacao | broccolo&carota
  2. chutney di cocco | broccolo&carota
  3. le fresche insalate di cereali | broccolo&carota

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Flexitarian & Baking Recipes from Londoner, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: