il colore viola: vellutata di cavolo cappuccio rosso

Il viola è uno dei miei colori preferiti: lo uso spesso nei miei lavori di pittura e lo indosso con piacere. Quanti viola ci sono? Troppo generico dire colore viola… il viola che è un colore secondario nasce dall’incontro dei due colori primari: rosso e blu. Il viola che otteniamo dipende innanzitutto da quale rosso (magenta) e da quale blu (cyan) partiamo e ancora in quale proporzione vengono miscelati. Possiamo così avere tantissimi viola. Non sono certo qui a farvi una lezione sui colori! E mentre scrivo mi viene in mente una scena del film “Il diavolo veste Prada” dove Miranda –Meryl Streep- spiega ad Andrea –Anne Hathaway- il “colore ceruleo” lasciando lei e noi a bocca aperta.

Ecco una cartella di colori viola…
i viola
Eccone un’altra dove dal rosso al violasi può notare
bene il passaggio dal rosso al blu.
Questi i viola di Mark Rothko:
Mark Rothko

Mark Rothko “white center yellow pink and lavander on rose”                 

Mark Rothko

Mark Rothko “blu green brown”

La natura ci regala degli splendidi fiori viola:
crocus              giacinti
il croco                                                               i giacinti

ciclamino               ortensia2

il ciclamino di Pat                                                          le ortensie        

muscari                      paolo 1181

i muscari                                                e questo di cui non so il nome. Rosita lo sa?

iris van gogh              violette1

 gli iris di Van Gogh                                                          e le violette trovate da Gaia

E poi ci sono i viola della frutta e della verdura:fagiolini viola1
le more qui e qua, i mirtilli, i lamponi, l’uva nera, le prugne, i fichi neri, il cavolo cappuccio rosso, le barbabietole qui, quo, qua, le melanzane, le carote viola, il radicchio, i fagiolini viola che ho scoperto da poco.

I vegetali blu-viola contengono le antocianine, i carotenoidi, il beta-carotene, il resveratrolo, vitamina C, potassio, magnesio, e tanta, tanta fibra solubile. Le antocianine sono le responsabili del colore e svolgono azione antiossidante, diminuiscono la fragilità capillare, e l’aggregazione piastrinica. I carotenoidi riducono il rischio di sviluppare tumore, rallentano l’invecchiamneo cutaneo e proteggono da ictus e infarti. Il beta-carotene migliora la visione, stimola il sistema immunitario, e facilita l’abbronzatura. Il resveratrolo ha spiccate proprietà antiossidanti.

Il cavolo cappuccio rosso rotondo, compatto e viola era nella mia spesa settimanale. Un’altra occasione per provare una ricetta nuova che ci potrà accompagnare nei giorni freddi. Sì, quella di oggi è una ricetta coccolosa: una vellutata cremosa e gustosa. La ricetta è velocissima: come sempre consiglio la cottura in pentola a pressione che è economica, veloce e sana. Per questa vellutata ho utilizzato gli eddo o taro di cui vi avevo già parlato qui. Questi tuberi sono una valida alternativa alle patate per chi, come me, non le mangia o è allergico/intollerante alle solanacee. 

 

cavoloverza+eddos1

vellutata di cavolo cappuccio rosso

Ingredienti:

-470 g. di cavolo cappuccio rosso

-350 g. di eddo o tarocavoloverza+eddos4

-1 scalogno

-1/2 cucchiaino di semi di cumino

-pepe nero q.b.

-sale marino integrale q.b.

-olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

affettare il cavolo cappuccio e lavarlo. cavoloverza+eddos17Sbucciare gli eddo e lavarli accuratamente.
Pulire lo scalogno e affettarlo. In una pentola a pressione sistemare il cavolo cappuccio, lo scalogno, gli eddos tagliati a pezzi grossi e i semi di cumino. Aggiungere un po’ d’acqua e salare. Portare in pressione e lasciar cuocere per 10 minuti a partire dal fischio. Sfiatare. Passare il tutto al mixer fino ad ottenere una purea. Se risulta troppo dense aggiungere ancora un po’ d’acqua. Aggiustare di sale. Condire con un filo d’olio a crudo e pepare. 

cavoloverza+eddos19

Annunci

3 commenti

  1. Ciao, sono arrivata qui per caso, e questa preparazione mi ha fatto l’occhiolino, ho giusto un cavolo viola che aspetta di essere consumato, se riuscirò a capire cosa è questo eddo, se posso sostituirlo con patate, la preparerò x cena.

    • Ciao Giovanna, benvenuta! De non hai problemi di intolleranza/allergia alle solanacee puoi sostituire l’eddo con le patate. Il gusto sarà un po’ diverso. Fammi sapere. Ciao!

      • Infatti pensavo di sostituirlo cosi, Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: