Pasqua 2016

“È primavera svegliatevi bambine…” così cinguettava la mia nonna canterina. La canzone (di D’Anzi – Galdieri) s’intitola “Mattinata fiorentina” -1941- ma il cantante era milanese: Alberto Rabagliati. Milano, 26 giugno 1906 – Roma, 7 marzo 1974. Vi confesso un segreto… a Gaia spesso canticchio le sue canzoni, hanno il bel ritmo dello swing, sono allegre e divertenti.

Questa primavera ci lascia attoniti davanti a tanta violenza, a tanto orrore. Eppure gli alberi sono in fiore, la mattina è gioia sentire gli uccellini cinguettare allegramente sull’alloro del giardino. Domenica scorsa era la domenica delle palme, con l’ulivo simbolo di pace e fratellanza. Pochi giorni è sarà Pasqua per chi crede e per chi non crede. Pasqua, la Resurrezione, il cambiamento, la rinascita, il rinnovamento. Pasqua per continuare a credere e sperare ancora.

Oggi vi lascio una piccola ricetta fatta come sempre con tanto amore per tutti voi. È un dolce che insieme a Gaia abbiamo sperimentato e mangiato. A proposito di Gaia, passato il suo sesto compleanno, ha perso il suo primo dentino. Soddisfatta di questo “rinnovamento” ha aspettato nella notte il topolino che le ha portato due soldini. Poi, siccome stanco, si è fermato un po’ sulla testa di Gaia a riposare. “Non l’ho visto, nonna, ma l’ho sentito!”. Basta crederci!

dolce nido di pace

per la crema

Ingredienti per la crema:crema pasticcera2

-600 ml di latte di soya

-30 g di farina di riso

-90 g di succo d’agave

-1 stecca di vaniglia

-scorza di limone bio q.b.

Procedimento:

versate il latte di soya in un pentolino, aggiungete il succo d’agave per dolcificarlo. Setacciate la farina e unitela mescolando con la frusta in modo che non si formino i grumi. Scaldate il tutto aggiungendo la scorza di limone. Mescolate piano, piano finchè si addensa la crema. Raffreddate.

per il nido

Ingredienti per il nido:

-cioccolato fondente al 70% q.b.prova1

Procedimento per il nido:

scaldate a bagnomaria il cioccolato fondente, mescolando e quando sarà fuso versatelo in una ciotola a cui metterete sopra un’altra delle stesse dimensioni. così facendo il cioccolato si distribuirà a strato tra una e l’altra. Raffreddate in frigorifero. Poi non vi resterà che staccare il cioccolato dai due contenitori e riempirlo con la crema.

per il pan di Spagna:

Ingredienti per il Pan di Spagna:pan di Spagna arancia

-300 g. di farina kamut bio

-100 g. di malto di riso

-100 g. di concentrato di datteri

-150 g. di succo d’arancia

-140 g. olio di riso

-1 bustina di cremor tartaro

-1 pizzico di bicarbonato di sodio

Procedimento per il pan di Spagna:

setacciare la farina di kamut, il lievito e il bicarbonato. Preparare un’emulsione con il malto di riso, il concentrato di datteri, il succo d’arancia, e l’olio di riso. Unire la fase liquida a quella solida mescolando dall’esterno verso il centro. Sistemare l’impasto in una teglia bassa e infornare per circa 24 minuti a 180° C. Quando sarà cotto lasciatelo raffreddare e poi tagliatelo a fette o con l’aiuto di stampini e ottenere così forme diverse. L’importante è divertirsi, come abbiamo fatto noi!

Un dolce semplice per tutti senza glutine: il goloso cioccolato rigorosamente fondente, gli zuccheri ok!, profumato dagli agrumi. Tutto veg! Come sapete a me i nidi piacciono moltissimo! Un altro nido pasquale lo trovate qui.

nido pasqua 2016-10.JPG

Buona Pasqua!

presepe pasqua2016-2

1 Commento

    Trackback

    1. Buona Pasqua 2019 | broccolo&carota

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo di WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...

    Postils

    - loitering on odds and ends -

    Vegani in Viaggio

    Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

    Patrizia Vaier®️

    Life Style Vivere e pensare cruelty free

    la balenavolante

    blog di cucina vegan

    Michelangelo Buonarroti è tornato

    Non ce la fo' più a star zitto

    Club del Giallo

    Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

    Best Indian Food Blog

    Discovering all Indian food

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    The Plastic-Free Chef

    Reducing Kitchen Waste

    Shekkaballah's Suggestions

    A simple and real life

    Magie vegan di Chicca e non solo...

    Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

    Chiedi alla nutrizionista

    La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

    Artnet News

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Postils

    - loitering on odds and ends -

    Vegani in Viaggio

    Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

    Patrizia Vaier®️

    Life Style Vivere e pensare cruelty free

    la balenavolante

    blog di cucina vegan

    Michelangelo Buonarroti è tornato

    Non ce la fo' più a star zitto

    Club del Giallo

    Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

    Best Indian Food Blog

    Discovering all Indian food

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    The Plastic-Free Chef

    Reducing Kitchen Waste

    Shekkaballah's Suggestions

    A simple and real life

    Magie vegan di Chicca e non solo...

    Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

    Chiedi alla nutrizionista

    La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

    Artnet News

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Nel Mondo del Giardinaggio

    Giardinaggio, natura e tanto altro!

    conilsennodipoi

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Izy Hossack - Top With Cinnamon

    Flexitarian & Baking Recipes from Londoner, Izy Hossack

    La dispensa verde

    Ritorno agli antichi saperi della cucina

    <span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: