tortino speedy al microonde

Proverbio del giorno:

“Gobba a levante, luna calante”

Buongiorno golosi pigroni vacanzieri, oggi ho provato per voi una ricetta trovata nel web. La ricetta che ho velocemente annotata mi è apparsa in un social network e poi è scomparsa: vani sono stati i miei tentativi di ricerca per questo chi fosse il creatore di simil bontà si faccia avanti perché non è nei miei modi non citare la fonte. Detto questo la ricetta mi aveva colpita per quella cottura a microonde di ben 2 minuti! Siamo spesso pigri nell’accendere il forno e prepararci un dolce. Inoltre questo è un dolce monodose per cui se siete da soli è l’ideale: vi togliete la voglia e non rischiate di mangiarvi la dose per 6 persone! Il microonde è quella cosa che nella mia cucina è poco di più che un soprammobile: caduto in disgrazia da anni lo uso solo per scongelare o preparare la pappa al gatto!

Quello che vi serve per preparare il dolce, oltre agli ingredienti, è un contenitore adatto alle microonde. Io ho scelto il vetro. La prima volta che l’ho sperimentato ho diviso l’impasto in due e ho utilizzato dei piccoli vasetti. Il risultato è stato divertente: lievitando, grazie al bicarbonato di sodio, e aumentando così il suo volume, il dolce è traboccato fuori dai vasetti in parte rivestendoli di soffice pasta. Una sorta di vulcano in eruzione!

La seconda volta ho utilizzato tutto l’impasto e l’ho inserito in un vasetto medio per conserve. Ottimo risultato: una torta da picnic, divertente da mangiare con il cucchiaio. Naturalmente quando torneremo tutti al lavoro potremo portarcela tranquillamente per uno spuntino, un pranzo o una merenda.

tortini micro18

tortino speedy

Ingredienti per un tortino:

-60 g di banana senza bucciatortini micro20

-35 g di latte di mandorle

-20 g di cacao amaro

-15 g di burro di cocco

-8 g di farina di cocco

-30 g di succo d’agave

-una puntina di bicarbonato di sodio

La ricetta originale utilizzava la misurazione americana, l’ho convertita nel nostro sistema. Ho sostituito il burro di mandorle con quello di cocco già ingrediente della ricetta stessa. Lo zucchero è stato sostituito dal succo d’agave. Per decorare  potete scegliere tra i frutti di bosco (mirtilli, lamponi, fragoline, ribes, more) o impiattare con della marmellata di frutti di bosco.

Procedimento:

schiacciare la banana con i rebbi di una forchetta. Unire il latte di mandorle e mescolare. A seguire aggiungere ad uno ad uno gli ingredienti mescolando bene. Ricordo che il burro di cocco è solido a temperatura ambiente quindi deve essere riscaldato un poco per usarlo nella sua forma liquida. Versare il tutto in contenitori adatti al microonde. Cuocere alla massima temperatura per due minuti.

tortini micro26

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: