okra del curioso pauroso

Proverbio del giorno:

“Di baratto in baratto, un bue diventa un gatto”

Eccomi dopo tanto tempo con una ricetta indiana rivisitata: okra4mi è servita per mettere nel piatto dell’okra a un ospite curioso ma anche molto pauroso. Spesso mi accade d’incontrare persone che sono incuriosite dai cibi e dalle mie ricette ma che in fondo trovano delle forti resistenze all’assaggio.
Sono i curiosi paurosi, quelle persone che vorrebbero tanto uscire dalla loro abitudine alimentare ma che sono bloccati dalla paura del “e se poi non mi piace?”. Che poi… io non li imbocco mica a forza!! Questa ricetta è stata studiata proprio per uno di questi curiosi paurosi che voleva assaggiare l’okra ma che temeva di affrontare la misteriosa cucina indiana. Così ho scelto delle spezie che aromatizzano il piatto senza essere piccanti e ho prudentemente evitato il peperoncino. Naturalmente se voi non fate parte dei curiosi paurosi fatene buon uso! Consiglio di aggiungerne, durante la cottura, uno verde, piccolo e cattivo a pezzetti. Altrimenti dovendo condividere il piatto aggiungerete del peperoncino rosso alla fine solo nel vostro! La cottura nel latte di cocco ha sfumato le spezie. E l’okra fu servita con successo!

Altre ricette per cucinare questa splendida verdura le trovate qui e qua.

okra cocco8

okra del curioso pauroso

Ingredienti per 3 persone:

-500 g di okra

-1/4 di cipolla rossacocco17

-1 cucchiaino di curcuma

-1/2 cucchiaino di Amchur

-1/2 cucchiaino di Garam Masala

-1 cucchiano di galic ginger paste

-4 cucchiai di latte di cocco

-olio di sesamo q.b.

-sale marino integrale q.b.

Procedimento:

lavare accuratamente l’okra sotto il getto dell’acqua, quindi tagliarla in pezzi di circa 1 cm. eliminando la testa e la coda lasciarli in acqua per alcuni minuti e risciacquarli per bene in modo da eliminare la mucillaggine.

Sbucciare la cipolla e affettarla. Preparate la garlic ginger paste seguendo qui la ricetta (io l’ho sempre pronta nel mio congelatore!). Versare l’olio in una padella aggiungere prima la garlic ginger past e poi dopo aver ben mescolato la cipolla. Aggiungete la curcuma, mescolate. Versate l’okra ben scolata. Salate. Unite l’Amchur e Garam Masala. Mescolate. Aggiungete il latte di cocco e lasciate cuocere piano piano.

okra cocco9

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: