risott con porro, pera e… nus

Proverbio del giorno

“Da Santa Lucia il freddo si mette in via “

noci2

Una domenica d’autunno, un cambio di programma e si decide di fermarsi a pranzo dalla Nonna Mimma, la mia mamma. Lei subito si preoccupa di non aver in casa niente che possa riempire la mia pancia. Apre il frigorifero e lo richiude subito. “Non ho neanche un uovo…” “Mamma, io non mangio le uova. Non ti preoccupare.” “Non ho neanche un pezzo di formaggio…” “Mamma, fa lo stesso. Io non mangio formaggio.” Effettivamente il frigorifero è un po’ triste: alla sua età preferisce fare la spesa quotidianamente, non solo si hanno meno pesi da portare, ma si è liberi di poter scegliere ogni giorno ciò che si ha voglia di mangiare. “Ma il riso ce l’hai?” “Certo che ce l’ho!” E la risposta decisa  mi mette sull’attenti! Come puoi pensare che in questa casa non ci sia il riso, Cristina! Già, questa è ancora oggi una certezza. Il frigorifero può essere vuoto ma il riso non manca mai! “E allora, mamma, si fa un risott!” Lei sorride, è contenta. Per fare un risott serve un buon Carnaroli, un po’ di fantasia e la passione per i risott. Qualcosa si recupera sempre, come ad esempio quel porro che doveva aver vissuto gli ultimi giorni nella speranza di passare in pentola piuttosto che finire il suo tempo su quel gelido ripiano malinconico. Io me lo vedo… Ogni volta che lei apriva la porta del frigorifero e tutto si illuminava gli si ravvivava la speranza. “Prendimi, prendimi…” e invece la mano afferrava lesta la fetta di salame e lui ritornava nella fredda oscurità! “Mamma, che fai? Mangi il salame? Adesso?” Spallucce! Recuperato anche mezzo scalogno che poi mi chiedo: gli scalogni sono proprio piccoli come si fa a usarne solo metà? Boh, i misteri s’infittiscono… Frutta? Tre pere Kaiser sono sistemate a pancia in su nel portafrutta. Ok! Possiamo farcela… ecco la storia di un risott che non ci avrei scommesso granché ma che invece mi trovo a postare suggerendovi di provarlo che quando il riso è un buon Carnaroli non si sbaglia mai e siete salvi!

Attenzione il riso è stato dosato dalle mani esperte di Nonna Mimma. Il metodo appartiene a quel tempo in cui le donne avevano nelle loro mani la sapienza della misura. Un pugnetto per ogni commensale e uno per la pentola.

W la mamma!

carnaroli-porri-pera-noci4

Risott con porro, pera e… nus

Ingredienti per 2 sciure:

-2 pugnetti + 1 di riso Carnarolicarnaroli-porri-pera-noci1

-1/2 scalogno

-1 porro parte bianca

-1/2 pera Kaiser cicciona

-sale marino integrale q.b.

-olio e.v.o. q.b.

-noci q.b.

-pepe nero q.b.

Procedimento:

ho affettato il porro dimenticato e l’ho lavato bene. Un bagnetto in acqua fresca gli ha ridato un po’ di vita! Affettato anche lo scalogno. Ho versato l’olio nella pentola per il risotto, ho unito lo scalogno e aggiunto il riso. Ho mescolato velocemente fino a far brillare il chicco. Ho versate il porro, e ho mescolato. Ho cominciato la cottura aggiungendo acqua calda salata (5 g di sale per 1 l d’acqua) un po’ alla volta. A metà cottura ho unito la pera tagliata a pezzettoni. Ho mescolato, assaggiato e ho portato a cottura. Ho unito le noci grossolanamente sbriciolate.

Ho servito con amore. Buon risott!

“Te see pròppi ona chef!” Ah, le mamme!

carnaroli-porri-pera-noci7

Annunci

3 commenti

  1. giuliafpposta

    Ideona

  2. I frigoriferi quasi vuoti danno sempre delle fantastiche idee! 😉 Mi sa che lo provo, penso piacerà anche ai birbi di casa!

    • Ciao Daria, le ricette migliori spesso arrivano dall’improvvisazione!
      😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LACUCINADILUX

mangia bene!! vivrai meglio...

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: