catalogna, la parte non riccia della cicoria

Proverbio del giorno

“Se il ragno fa il filato, il bel tempo è assicurato”

Il post di oggi  mi è stato suggerito da un dibattito durante una trasmissione radiofonica: una signorina romana, che vive a Milano, si lamentava di non riuscire a trovare le sue amate puntarelle. Pare che alla sua richiesta i negozianti le presentino sempre la catalogna. Cara signorina le dico con assoluta certezza che anche a Milano si possono acquistare le puntarelle, certo non si trovano già lavate, pulite e arricciate come nei mercati romani! Eppure esistono e anche i milanesi ne fanno buon uso! Gnam, gnam…

La ricetta racconta della cicoria catalogna “non romana”  quella che si mangia a Milano o nel Veneto ma non solo. C’è anche quella della Puglia famosa perché accompagnata dal purè di fave… a proposito quando arrivano le fave che ne ho una improvvisa voglia? Per quanto riguarda le proprietà della cicoria catalogna le potete leggere qui

Suggerimento eco-risparmioso: da molto tempo se voglio cucinarla in padella evito di cuocerla prima in acqua (lessare) così si scongiura la doppia cottura che riduce i valori nutrizionali. Mi organizzo con una ampia padella e la cucino coperta direttamente. Provate: è tutto tempo risparmiato, meno pentole da pulire, meno acqua sprecata, e più salute!

Io la catalogna la cucino così!

catalogna uvetta pinoli peperoncino olive10

catalogna gustosa

Ingredienti:

-500 g di cicoria catalogna

-1 peperoncino verde piccante

-uvetta sultanina q.b.catalogna6

-pinoli q.b.

-1 spicchio d’aglio

-olive verdi e nere q.b.

-olio e.v.o. q.b.

-sale marino integrale q.b.

Procedimento:

tagliate la catalogna e lavatela accuratamente qui potete seguire l’operazione pulizia passo passo. In una ampia padella versate l’olio e aggiungete lo spicchio d’aglio e il peperoncino verde. Versate la verdura, salate e lasciate cuocere coperto per alcuni minuti. Aggiungete l’uvetta, se la catalogna ha prodotto acqua a sufficienza non avrete bisogno di ammollarla ma sfrutterete quella presente nel fondo della padella. Mescolate, aggiustate di sale e continuate a cuocere coperto. Al termine aggiungete i pinoli, saltate allegramente e servite con l’aggiunta delle olive.

catalogna uvetta pinoli peperoncino olive1

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Awesome Recipes from London Student, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

uno specchio sulle possibilità

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

Le delizie di Feli

A tavola... con i "senza" - Vegan con gusto

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Parole Vegetali

cucina vegana per allergici e intolleranti

Salutiamoci

cucina vegana per allergici e intolleranti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: