torta salata con trio di cipolle

Cari lettori, se avete letto il post della settimana scorsa sapete che mi sono data alle cipolle. Questa verdura è spesso dimenticata nel cassetto del frigorifero. Le conserviamo lì perché la temperatura delle nostre case supera certo i 10°C, temperatura ideale che evita il germogliare della cipolla stessa e anche il proliferare di eventuali batteri. Così oggi vi invito ad aprire il frigorifero e a mettere in tavola tutte le cipolle che avete. Io ne avevo molte e di diversa qualità: cipolle bianche, cipolle gialle e cipolle rosse. Ho deciso di utilizzare tutte le tre qualità in una torta salata. Per realizzarla ho preparato una pasta frolla vegan con farina di farro integrale. Vale la stessa raccomandazione: non buttate le bucce delle cipolle ma conservatele… 

torta salata con trio di cipolle13

Conoscete le cipolle? Appartengono alla famiglia delle Liliacee, e sono una pianta erbacea. Lo sapete che sono anche l’aroma più utilizzato al mondo? In Italia le cipolle che provengono dall’Emilia Romagna, la Campagna, la Puglia sono le migliori. Per la sua coltivazione occorre un terreno fertile e un clima freddo. Ci sono tantissimi tipi di cipolle e la lista è veramente lunghissima. Quello che noi mangiamo è il bulbo della pianta fa eccezione il cipollotto di cui gustiamo anche la parte verde. Quando le acquistate controllate che siano ben sode, e che non presentino muffe che segnalano una cattiva conservazione.

Proprietà benefiche? Leggete qui.

torta salata con trio di cipolle15

torta salata con trio di cipolle

Ingredienti:

per la pasta frolla vegan:cipolle18

-300 g di farina di farro integrale

-75 g di olio e.v.o.

-105 g di acqua circa

–sale marino integrale q.b.

per il ripieno:

-2 cipolle bianca

-2 cipolle rosse

-2 cipolle gialla

-3 chiodi di garofano

-noce moscata q.b.

-sale marino integrale q.b.

-olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

per la pasta frolla

setacciare la farina aggiungere il sale, mescolare olio e acqua. Impastare versando la parte liquida nella farina e farne una palla che lascerete riposare per 40 minuti. Stendere la pasta su una teglia da forno e versarvi il ripieno di cipolle. Cuocere in forno a 200°C per 40 minuti. 

per il ripieno di cipolle

affettate le cipolle. In una padella versate l’olio e aggiungete le cipolle, mescolate. Unite i chiodi di garofano, e una grattata di noce moscata. Mescolate. Salate. Fate cuocere lentamente, mescolando. Quando saranno trasparenti e morbide spegnete il fuoco e togliete i chiodi di garofano. Lasciate raffreddare un poco, poi versate nella teglia.

bdr

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Flexitarian & Baking Recipes from Londoner, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: