verza e castagne

verza gigante1
verza gigante incontrata al mercato

Carissimi lettrici e lettori, eccomi con una ricetta che sa di antico, un piatto delle nonne ma di quelle di una volta però! Appartiene alla cucina contadina, quella sana e povera. Se una volta verza e castagne erano alimenti della cucina povera oggi si può considerare a basso costo solo la verza perché delle castagne c’è una vera miseria e il loro prezzo non è proprio economico. E pensare che… le castagne venivano colte in autunno poi, seccate, diventavano il pane per tutto l’inverno. La verza  migliore e più tenera è quella che ha subito la prima gelata. Entrambi gli alimenti sono tutt’altro che poveri in sostanze nutritive! Il cavolo verza è ricchissimo, come tutti i cavoli, di antiossidanti, vitamine e fibre alimentari. 

verza castagne16

La prima volta che ho preparato questa ricetta me lo ricorderò per sempre… quella tarda mattinata ero in cucina con zia Giulietta che mi era venuta a trovare… non ci vedevamo da molto tempo perché lei è diventata un po’ zingara ed è sempre in giro per il mondo. Mentre preparavo il piatto lei rubava le castagne e golosamente se le mangiava… spiava alle mie spalle la preparazione, curiosa di sapere i segreti della ricetta che ancora neanch’io sapevo. Trascorrere un po’ di tempo con le vecchie amiche è sempre piacevole: si chiacchiera e ci si capisce al volo. L’amicizia è qualcosa che si alimenta anche a distanza se lo si vuole. Il piatto è piaciuto ad entrambe ed è così passato a pieni voti alla pubblicazione. Qualcuno goloso di verza e di castagne e un po’ geloso ha saputo e mi ha chiesto di preparalo anche a lei. Credo che questo piatto piacerà anche a voi. 

verza castagne29

verza e castagne

Ingredienti per due amiche:

-una piccola verzaverza15

-150 g di castagne lessate

-1 scalogno

-1 spicchio d’aglio

-sale marino integrale q.b.

-peperoncino rosso q.b.

-olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

affettate la verza e lavatela accuratamente. Asciugatela. Affettate lo scalogno. Versate l’olio in una padella e aggiungete lo spicchio d’aglio, lasciate insaporire e poi eliminatelo. Versate lo scalogno, mescolate. aggiungete il peperoncino rosso, mescolate. Tuffate la verza, salate, mescolate. Coprite e lasciate stufare per un poco. Quando la verdura comincerà a cuocersi aggiungete le castagne spezzettate. mescolate. coprite e lasciate terminare la cottura. Sorvegliate aggiungendo un po’ di acqua calda se necessario. Servite caldo. Potete, se siete abili, usare i bastoncini per mangiarla.

verza castagne10

 

 

 

1 Commento

    Trackback

    1. involtini di verza | broccolo&carota

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo di WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...

    Postils

    - loitering on odds and ends -

    Vegani in Viaggio

    Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

    Patrizia Vaier®️

    Life Style Vivere e pensare cruelty free

    la balenavolante

    blog di cucina vegan

    Michelangelo Buonarroti è tornato

    Non ce la fo' più a star zitto

    Club del Giallo

    Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

    Best Indian Food Blog

    Discovering all Indian food - TRAVEL and FOOD

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    The Plastic-Free Chef

    Reducing Kitchen Waste

    Shekkaballah's Suggestions

    A simple and real life

    Magie vegan di Chicca e non solo...

    Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

    Chiedi alla nutrizionista

    La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

    Artnet News

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Postils

    - loitering on odds and ends -

    Vegani in Viaggio

    Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

    Patrizia Vaier®️

    Life Style Vivere e pensare cruelty free

    la balenavolante

    blog di cucina vegan

    Michelangelo Buonarroti è tornato

    Non ce la fo' più a star zitto

    Club del Giallo

    Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

    Best Indian Food Blog

    Discovering all Indian food - TRAVEL and FOOD

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    The Plastic-Free Chef

    Reducing Kitchen Waste

    Shekkaballah's Suggestions

    A simple and real life

    Magie vegan di Chicca e non solo...

    Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

    Chiedi alla nutrizionista

    La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

    Artnet News

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Nel Mondo del Giardinaggio

    Giardinaggio, natura e tanto altro!

    conilsennodipoi

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    La dispensa verde

    Ritorno agli antichi saperi della cucina

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: