quinoa con zucchine e tempeh

Questa ricetta la sa fare anche una bambina di 9 anni! Prima della partenza per le vacanze estive Gaia è tornata in cucina con la nonna:  era un po’ che mancava… Gli anni passano e i nipoti crescono troppo velocemente! La nonna ha cotto la quinoa…. ma il condimento l’ha preparato lei. La nonna dettava la ricetta e osservava la manualità della Meravigliosa. Non avete scuse per non provare questo condimento! Anche i più pigri, anche quelli negati… Noi abbiamo scelto di usarlo con la quinoa ma potete provare ad utilizzarlo con altri cereali o non cereali! Il tempeh è uno degli ingredienti di questo piatto: lui e la quinoa sono la parte proteica. Ma cosa è il tempeh? Il tempeh è un derivato dalla fermentazione della soya gialla. Origina dal sud-est asiatico è differente dal tofu perchè cambia il processo di lavorazione. I semi della soya in questo caso vengono sottoposti ad un processo di fermentazione, dopo averli ammorbiditi e sminuzzati. Occorrono circa 24 ore di fermentazione che ha come starter o l’aceto o un fungo Rhizopus Oligosporus. Viene conservato o in salamoia o sottovuoto. Quello che si compra è un panetto più sodo e compatto del tofu. Per chi ha problemi con i funghi, con i lieviti e comunque con quei prodotti fermentati consiglio di sostituirlo con il tofu. Il tempeh ha un elevato contenuto proteico. Nei supermercati si trovano anche altri tempeh fatti con i ceci, o i fagioli. Li ho assaggiati e devo dire che il sapore non cambia.

dav

quinoa con zucchine e tempeh

Ingredienti per una nipote e una nonna:

  • -140 g di quinoa tre coloridav
  • -1 zucchine medie
  • -1/2 panetto di tempeh
  • -succo di 1/2 limone
  • -menta q.b.
  • -basilico q.b.
  • -olio e.v.o. q.b.
  • -sale marino integrale q.b.

Procedimento:

lavate la  quinoa accuratamente sotto il getto dell’acqua togliendole la saponina. Cuocetela nel doppio in volume d’acqua salata, circa 16 minuti ma controllate sulla confezione i tempi di cottura. Lavate la zucchina, la menta e il basilico. Tagliate la zucchina a piccoli pezzi e mettetela nel robot da cucina insieme alle erbe e al tempeh tagliato a cubetti. Aggiungete il succo di limone, l’olio e il sale. Andate di velocità fino a formare una crema. Fatto! Ora potete condire la vostra quinoa. Un piatto buono sia caldo che freddo!

dav

 

 

1 Commento

    Trackback

    1. tempeh di piselli con zucca | broccolo&carota

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo di WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...

    Postils

    - loitering on odds and ends -

    Vegani in Viaggio

    Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

    Patrizia Vaier®️

    Life Style Vivere e pensare cruelty free

    la balenavolante

    blog di cucina vegan

    Michelangelo Buonarroti è tornato

    Non ce la fo' più a star zitto

    Club del Giallo

    Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

    Best Indian Food Blog

    Discovering all Indian food

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    The Plastic-Free Chef

    Reducing Kitchen Waste

    Shekkaballah's Suggestions

    A simple and real life

    Magie vegan di Chicca e non solo...

    Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

    Chiedi alla nutrizionista

    La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

    Artnet News

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Postils

    - loitering on odds and ends -

    Vegani in Viaggio

    Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

    Patrizia Vaier®️

    Life Style Vivere e pensare cruelty free

    la balenavolante

    blog di cucina vegan

    Michelangelo Buonarroti è tornato

    Non ce la fo' più a star zitto

    Club del Giallo

    Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

    Best Indian Food Blog

    Discovering all Indian food

    Nel giardino di Rosita

    Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

    The Plastic-Free Chef

    Reducing Kitchen Waste

    Shekkaballah's Suggestions

    A simple and real life

    Magie vegan di Chicca e non solo...

    Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

    Chiedi alla nutrizionista

    La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

    Artnet News

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Diario di una cinica estetista

    Vale tutto, purché sia intelligente.

    Nel Mondo del Giardinaggio

    Giardinaggio, natura e tanto altro!

    conilsennodipoi

    cucina vegana per allergici e intolleranti

    Izy Hossack - Top With Cinnamon

    Flexitarian & Baking Recipes from Londoner, Izy Hossack

    La dispensa verde

    Ritorno agli antichi saperi della cucina

    <span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: