torta raw nera ai datteri

Questa settimana, la quarta di #iorestoacasa, le temperature sono scese e fa un po’ freddino ma la luce ci accompagna fino al tardo pomeriggio. Così è più facile restare in casa rispettando le “regole”. Ieri ho preparato un dolce raw, cioè tutto a crudo, partendo dai datteri che sostavano da Natale sul ripiano più alto della dispensa. Avete anche voi ancora dei datteri dimenticati? E oltre ai datteri avete della frutta secca: magari delle nocciole, o delle mandorle, o noci? Vi servirà anche della farina di cocco, o cocco rapè. Invece non occorre né farina e né lievito per preparavi questa bontà. Non serve il forno ed è facilissima e velocissima da preparare. Il formato della mia torta è mignon -10cm di diametro- perché in questo momento di isolamento meglio non abbondare con le porzioni di dolci. Questa dà dipendenza, siete avvisati!

dav

torta raw nera ai datteri

Ingredienti:

  • -125 g di datteri
  • -100 g di frutta a guscio a scelta tra mandorle, nocciole, noci senza guscio
  • -70 g di banana senza buccia
  • -20 g di cacao amaro
  • -60 g di farina di cocco o cocco rapè
  • -1 cucchiaino di burro di cocco -facoltativo-

Procedimento:

per quanto riguarda i datteri se scegliete la qualità medjoul non c’è bisogno di idratarli, altrimenti lasciateli ad ammorbidirsi per qualche ora in un po’ d’acqua. Togliete loro il nocciolo e tagliateli a pezzetti. Scegliete la vostra frutta a guscio, potete anche mischiarla. Controllate cosa c’è nella vostra dispensa e adattate la ricetta: io avevo poche nocciole e le ho unite alle mandorle fino ad arrivare alla quantità giusta. Tagliate la banana a rondelle. Nel vostro robot da cucina unite tutti gli ingredienti aggiungendo il cocco rapè e il cacao amaro. Poi cominciate a lavorare l’impasto. Se avete del burro di cocco potete aggiungerne un poco, è facoltativo. Quando l’impasto sarà ben omogeneo prendete il vostro stampo e versate un poco di cacao amaro sul fondo poi l’impasto. Livellatelo e pressatelo un poco. Mettetelo in frigorifero a riposare per una notte. Prima di servirlo potete spolverizzare anche la parte superiore con il cacao amaro. 

dav

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

ALL INDIAN FOODS UNDER ONE ROOF

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

ALL INDIAN FOODS UNDER ONE ROOF

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

LaCUCINAdiLUX

Il Crohn si può prevenire e sconfiggere

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

londarmonica

studio e ricerca: voce parlata - voce cantata - pratica strumentale

GasDelSito

gruppo di acquisto solidale

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: