grano saraceno risottato con carote e funghi

La ricetta della settimana è un fantastico grano saraceno risottato con i funghi. Attenzione ai funghi, chi è allergico o intollerante potrà sostituirli con un altra verdura come i topinambur o le patate dolci. Il grano saraceno è naturalmente privo di glutine, ricco di proteine, è molto digeribile.  Il suo chicco triangolare ha un buon sapore e non necessita di lunghi tempi di cottura ecco perché è possibile “risottarlo”. Si chiama -grano- ma non ha nulla del grano, e la pianta è molto, molto diversa. Fa parte della famiglia delle Polygonaceae.fiore del grano saraceno

Arrivò dall’Asia nel tardo medioevo e si diffuse specialmente nella zona della Germania nel XV° secolo. Veniva chiamato “grano dei pagani”. Successivamente arrivò in Italia specialmente nel territorio della Valtellina. I pagani in Italia erano all’epoca i saraceni. Ecco da dove origina il nome. 

Nel blog potete trovare altre ricette con il  grano saraceno: qui in chicco in una fresca insalata estiva, qua con la pasta di grano saraceno che potete comprare nei supermercati, quo con la sua farina con la quale potrete fare una crostata golosa.

dav

grano saraceno risottato con carote e funghi

Ingredienti per 2 persone:

  • -150 g di grano saraceno
  • -1 carota
  • -funghi a scelta potete usare funghi surgelati misti o funghi porcini essiccati
  • -1 scalogno
  • -prezzemolo q.b.
  • -sale marino integrale q.b.
  • -olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

lavate il grano saraceno sotto il getto d’acqua corrente. Pelate la carota e tagliatela a pezzetti, affettate lo scalogno. Se usate i funghi secchi dovete ammollarli in acqua e sciacquarli prima di usarli. In una pentola versate l’olio e aggiungete lo scalogno, mescolate. Aggiungete il grano saraceno e mescolate.  Unite la carota, e i funghi. Versate acqua calda salata -5 g di sale per litro d’acqua- e cominciate la cottura. I tempi sono quelli di un risotto, controllate comunque sulla confezione. Mescolate e aggiungete man mano l’acqua calda salata che serve. Al termine della cottura spegnete e terminate con il prezzemolo fresco. 

dav

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Flexitarian & Baking Recipes from Londoner, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: