zuppa d’inverno con lenticchie rosse

Buongiorno cari lettori, quello di oggi è l’articolo numero 500 di broccolo&carota! Un bel traguardo! In tanti anni ho visto lasciare con dispiacere il web tanti blog. Ringrazio tutti voi affezionati o semplicemente curiosi, o anche voi che siete passati di qui per caso. Grazie a voi il blog continua la sua mission che è quella di far conoscere il mondo vegan a sempre più persone. Oggi più che mai la consapevolezza sul cibo e di come mangiamo è diventata importante per noi stessi, per chi amiamo e per tutto il pianeta.

GRAZIE!

Questa zuppa vi scalderà tutto l’inverno. E, sì, è così buona che non potrete più farne a meno. Oltre ad essere buona è anche moooolto sana, gli ingredienti sono super! Come sempre la prepareremo in pentola pressione questa volta in due tempi. Ho scelto le lenticchie rosse decorticate perché si cucinano in fretta e non richiedono l’ammollo. Ecco la lista della spesa.

zuppa d’inverno con lenticchie rosse

Ingredienti per due persone:

  • -120 g di porri
  • -200 g di cavolo cappuccio
  • -200 g di cavolo cappuccio rosso
  • -1 spicchio d’aglio
  • -2 carote
  • -una presa di coriandolo
  • -1/2 cucchiaino di semi di finocchio
  • -1/2 cucchiaino di semi di cumino
  • -1/2 cucchiaino di curcuma
  • -100 g di lenticchie rosse decorticate
  • sale marino integrale q.b.
  • -olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

tagliare i porri a rondelle. Affettare il cavolo cappuccio rosso e quello verde. Tagliare a rondelle anche le carote. Sminuzzare l’aglio. Nella pentola a pressione versate un poco d’olio e aggiungete l’aglio, la curcuma, i semi di finocchio e quelli di cumino. Lasciate insaporire. Aggiungete le verdure lavate. Salate. Cuocete a pressione aggiungendo acqua fino a metà della pentola per 15 minuti a partire dal fischio. Sfiatate. Aggiungete il coriandolo fresco ben lavato e le lenticchie rosse sciacquate sotto il getto dell’acqua corrente. Se occorre aggiungete ancora un poco d’acqua. cuocete per 5 minuti a partire dal fischio. Sfiatate. condite con l’olio extravergine d’oliva e aggiustate di sale. Decorate con qualche foglia di coriandolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Postils

- loitering on odds and ends -

Vegani in Viaggio

Racconti di viaggio ed informazioni utili per chi ama viaggiare

Patrizia Vaier®️

Life Style Vivere e pensare cruelty free

la balenavolante

blog di cucina vegan

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

Club del Giallo

Il blog degli amanti della letteratura gialla, noir e poliziesca

Best Indian Food Blog

Discovering all Indian food

Nel giardino di Rosita

Tutto quello che accade nel mio giardino e dintorni

The Plastic-Free Chef

Reducing Kitchen Waste

Shekkaballah's Suggestions

A simple and real life

Magie vegan di Chicca e non solo...

Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo!

Chiedi alla nutrizionista

La vita non è vivere, ma vivere in benessere.

Artnet News

cucina vegana per allergici e intolleranti

Diario di una cinica estetista

Vale tutto, purché sia intelligente.

Nel Mondo del Giardinaggio

Giardinaggio, natura e tanto altro!

conilsennodipoi

cucina vegana per allergici e intolleranti

Izy Hossack - Top With Cinnamon

Flexitarian & Baking Recipes from Londoner, Izy Hossack

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: